Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Default Dell' Italia Non è Un Miraggio


9 giugno 2011 ore 16:53   di angel  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 405 persone  -  Visualizzazioni: 646

Mesi fa pensavo che la Grecia non era poi così lontana e di certo non avevo in mente l'aspetto territoriale quanto la mancanza di una politica seria per contrastare due aspetti della società potenzialmente disastrosi, come la disoccupazione e il debito pubblico. Messi assieme sono una polveriera pronta ad esplodere e gli effetti li stiamo vedendo non solo in Grecia ma anche in altri importanti paesi europei come la Spagna. Lo stato ellenico in particolare è stato “colpito” da numerose manifestazioni antigovernative per contrastare le draconiane misure prese per impedire il collasso dell'economia.

Il debito pubblico italiano supera ormai la spettacolare cifra dei 1800 miliardi di euro ed è destinato a crescere e la disoccupazione aumenta sempre più, tutto questo mentre il governo ormai da due anni a questa parte si affanna a dire che va tutto bene, che abbiamo superato la crisi economica e che stiamo meglio degli altri stati europei.
L'Europa intanto inizia a lanciare i primi segnali di allarme avvisando il bel paese che deve prevenire ma soprattutto impedire uno sforamento dei conti. Standard & poor's non se ne stà a guardare e abbassa l'outlook da stabile a negativo perchè sono incerte le riforme e infatti non ci voleva tanto per capirlo.


É dall'inizio della legislatura ci sentiamo dire che faranno riforme epocali ma di epocale c'è solo il fallimento di questo governo, dai beni culturali con i crolli di Pompei fino ad arrivare al ministero dell'istruzione condannato a riassumere gli insegnanti licenziati e, per ultimo, si fa per dire, alla scarcerazione di Cesare Battisti. Non solo il Brasile si è rifiutato di restituire l'ex terrorista all'Italia ma addirittura la suprema corte brasiliana l'ha rimesso in libertà. Si tratta, a mio parere, di una risposta politica ad un altro paese, il nostro, che ha completamente perso ogni credibilità a causa di questo governo che ciecamente va avanti per la sua strada .

E' stata, perchè fortunatamente sta per finire, una legislatura vuota fatta di slogan pubblicitari per tentare di vendere un prodotto marcio destinato alla spazzatura. In Grecia andava tutto bene finchè non è caduto il governo delle bufale come il nostro; poi è arrivato il governo socialista di George Papandreou e ha messo le carte in tavola...insomma, il tempo delle risate è finito e quando, anche da noi, arriverà il nuovo governo saranno dolori per tutti.

Articolo scritto da angel - Vota questo autore su Facebook:
angel, autore dell'articolo Il Default Dell' Italia Non è Un Miraggio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione