Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Disagio Ambientale In Campania


20 febbraio 2010 ore 17:20   di hank  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 269 persone  -  Visualizzazioni: 498

Il 15 Febbraio 2010 presso l' Ordine dei medici di Napoli si è discusso dell' aumento delle patologie causate dall' inquinamento ambientale. Dal convegno, al quale hanno partecipato illustri medici e scienziati, sono emersi dati preoccupanti sull' aumento di patolgie tumorali, specie nei bambini, causati dall' inquinamento. In Campania la situazione è ancor più pericolosa poichè la regione è stata per decenni la pattumiera di mezza Europa.

Dal Convegno di Napoli emerge uno stato di fatto che, se pur noto da sempre agli abitanti della Campania, non ha mai suscitato, nei media e nelle isituzioni, l' attenzione che avrebbe meritato. I medici per l' ambiente denunciano una situazione di totale degrado ambientale in Campania è l' eccessiva presenza di sostanze tossiche e altamente inquinanti nell' aria, nelle acque e nel terreno.


L' aumento delle mortalità causate dai tumori è un dato di fatto e le mutazioni delle cellule cancerogene, che si trasmettono alle generazioni future, sono dovute alle sostanze tossiche presenti nell' ambiente. Autorevoli studi effettuati su campioni di popolazione hanno evidenziato che il rischi di malattia aumenta vertiginosamente in prossimità delle discariche e degli impianti adibiti allo smaltimento dei rifiuti. Purtroppo le mancate bonifiche del passato, l' ecoterrorismo e il profitto contribuiscono a minacciare la salute nostra e di chi verrà dopo di noi.

Purtroppo in Campania la situazione sembra statica nonostante le continue denunce e le testimonianze dirette pubblicate su numerosi siti web che denunciano la situazione di degrado ambientale in una Regione da sempre rinomata per l' alta qualità dei suoi prodotti alimentari. I Governi statali e locali d' altra parte non sono in grado di gestire la situazione e gli interventi effettuati risultano rari, spesso inadeguati e quasi sempre propagandistici.

I campani sembrano ormai abituati alle colonne di fumo nero che regolarmente si innalzano dalle campagne e dalla "puzza" terrificante sprigionata dagli mpianti di compostaggio e di trattamento dei rifiuti. Una speranza piuttosto che un dato posivo emerge tuttavia dal convegno dei medici svoltosi a Napoli ed è la richiesta di un osservarorio permanente sulla salute dei cittadini campani presso l' Ordine dei medici italiani avanzata dall' associazione dei medici per l' ambiente.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Il Disagio Ambientale In Campania
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione