Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Femminicidio E La Violenza Di Genere Sono Figlie Della Crisi. Con Un Pizzico Di Maschilismo


28 maggio 2013 ore 11:43   di Andrea_Furlan  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 454 persone  -  Visualizzazioni: 934

L'orribile assassinio di una sedicenne a Cosenza, per mano del fidanzatino diciassettenne, riapre i discorsi sul femminicidio e della violenza di genere, fenomeni in netta espansione negli ultimi anni. Le Donne Uccise Nel 2012 sono circa il 30% in più dell'anno precedente, e si cercano le cause per questa esplosione di brutalità, che va più in la del puro maschilismo.

Orchi, bruti, assassini, senza dio. Li chiamano con moltissimi nomi, tutti che ispirano orrore e disagio: sono coloro che stuprano, uccidono, picchiano le donne, i baluardi del maschilismo estremo. L'ultimo caso un femminicidio terrificante in provincia di Cosenza, dove un ragazzino calabrese prima ha accoltellato la ex fidanzatina e in seguito le ha dato fuoco. Un caso che esaspera, nella sua crudeltà, una situazione diventata ormai eccessiva, quella della violenza di genere. Se ne discute già da tempo, con la solita alzata di nobili scudi e cori a difesa della donna e contro il maschilismo. L'Italia, allo scopo, ha firmato nel settembre 2012 la Convenzione di Istanbul, dove alcune nazioni europee hanno deciso di fare fronte comune contro un fenomeno da arginare il prima possibile, ed è chiamata a ratificarla in questi giorni. Il testo è liberamente consultabile sulla sezione del sito di Amnesty dedicata alla violenza di genere.


La cosa che fa più rabbrividire, in questo desolante panorama (tra i tanti), è la causa delle violenze, ma soprattutto il pensiero della gente al proposito. Come prima cosa vediamo una leggera predominanza delle violenze nel meridione. Analizzando i fatti, poi, vediamo come i raptus e le situazioni di violenza siano causate da Differenze di Genere e da un'esasperazione che alla fin fine porta proprio all'atto violento, si può quindi parlare di rapporti in cui non ci si sopporta più, o addirittura minacce (come la tristemente famosa: "non ti faccio vedere i figli") che divengono realtà. Quindi come prima battuta, la gelosia e i rapporti instabili sono un cancro per questo genere di violenze. L'analisi però non si ferma assolutamente qui, ma si addentra in altre cause, ben più torbide e raccapriccianti.

Ebbene, secondo alcuni studiosi del fenomeno, la violenza sulle donne è causata anche dall'incredibilmente radicato sessismo maschilista. Il Maschilismo in Italia, è particolarmente forte al meridione. Che al sud ci sia - in alcune realtà, non possiamo sapere quanto limitate - , una Società Maschilista e una mentalità da "donna in cucina e marito al lavoro" non è una sorpresa. Nei giorni scorsi una nota trasmissione di denuncia televisiva ha portato a galla come padri e mariti abbiano picchiato più volte le relative mogli e figlie, colpevoli di voler avere un lavoro. Terribile anche la reazione delle persone, che tendono a giustificare l'aggressore e condannare l'aggredita. Ancora peggio è vedere come le opinioni della popolazione siano in genere a difesa degli uomini violenti in particolare nelle zone meridionali, dove la mentalità familiare è radicata nella terra e la discriminazione raggiunge spesso livelli che non ci immagineremo.

Il Femminicidio E La Violenza Di Genere Sono Figlie Della Crisi. Con Un Pizzico Di Maschilismo

In molti si domanderanno come mai questa escalation di violenza di genere e di Donne Uccise Dai Mariti. La risposta va cercata nella cultura della Diversità di Genere, non solo nel singolo rapporto affettivo: la crisi economica influenza tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana, non soltanto l'aspetto monetario. Una persona che non arriva a fine mese si ammala di più, è più nervosa ed è capace di arrivare a situazioni limite e superarle. Un uomo stressato per la crisi, con una cultura molto sommaria, cresciuto per decenni in una mentalità antica come quella dell'uomo capofamiglia e della donna chiusa in casa, arriva inevitabilmente a imporsi con le mani se la moglie o figlia vuole emanciparsi. Per lui non è una cosa normale, comprensibile, una donna che vuole un reddito. E' un fatto che non riesce a spiegarsi e che quindi vuole impedire nel modo più barbaro e inevoluto: le botte.

Articolo scritto da Andrea_Furlan - Vota questo autore su Facebook:
Andrea_Furlan, autore dell'articolo Il Femminicidio E La Violenza Di Genere Sono Figlie Della Crisi. Con Un Pizzico Di Maschilismo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione