Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Movimento Femen Protesta A Kiev


20 marzo 2012 ore 16:35   di Promo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 604 persone  -  Visualizzazioni: 1463

Il movimento Femen, passato alla ribalta soprattutto per le sue doti naturali che mostra in pubblico senza pudore, non passa chiaramente inosservato. Le attiviste provenienti dalla Russia ed in particolare dall'Ucraina, cercano di sensibilizzare l'opinione pubblica magari con metodi non proprio tradizionali.

Il movimento Femen non si ferma davanti a niente, e sicuramente si tratta di un movimento con le idee molto chiare. In realtà tutte le attiviste che fanno parte di questo movimento hanno degli ideali comuni come combattere la commercializzazione del sesso, della prostituzione, e difendere i diritti femminili e le pari opportunità, mostrandosi in pubblico senza veli come forma di protesta.


Ultimamente le belle attiviste si sono fatte vedere per protestare davanti alla Procura di Kiev con scritte del tipo : "Morte agli stupratori" e altre ancora con scritte "Il Paese vuole vendetta". Infatti il fine del Movimento Femen è quello di sensibilizzare il più possibile le persone su questi temi veramente spiacevoli.

A quanto pare nell'est europeo ed in particolare in Ucraina sarebbero più di migliaia le donne violentate, secondo il Movimento Femen. Tra l'altro le stesse donne non sono protette dalle Istituzioni e neanche godono di una protezione giuridica che possa loro salvaguardarle. Intanto le attiviste continuano a protestare senza sosta e soprattutto senza veli per cercare di ribaltare una situazione veramente assurda.

Anche gli altri paesi europei potrebbero appoggiare il Movimento Femen soprattutto per affrontare il problema in ambito europeo e in particolare a Bruxelles.

Articolo scritto da Promo - Vota questo autore su Facebook:
Promo, autore dell'articolo Il Movimento Femen Protesta A Kiev
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione