Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Parlamento Affossa L' Eliminazione Delle Province, Col Concorso Del Pd


6 luglio 2011 ore 09:57   di Montalbano  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 323 persone  -  Visualizzazioni: 588

Nella giornata di ieri, la Camera ha affossato una proposta di legge presentata dall'IDV e tendente a sopprimere le Province, per mezzo di una modifica dell'Articolo 5 della Costituzione. I voti contrari sono stati 255, quelli a favore 83 (IDV e Terzo Polo). Mentre il fronte degli astenuti, si è attestato alla bella cifra di 240. Se però, il voto contrario del centrodestra era scontato, non altrettanto si può dire per l'inopinata astensione del PD.

Che ha provocato vari mal di pancia in un partito che, ancora una volta, si è trovato a metà del guado senza sapere quale riva raggiungere. Il voto di ieri, infatti, è figlio di una impostazione del partito cardine del centrosinistra, che prevede non la abolizione tout court delle Province, ma la ridefinizione e razionalizzazione delle stesse. In questo modo, però, si è dato un messaggio del tutto distorto ai cittadini, soprattutto quelli che guardano con fiducia alla possibilità di una alternativa di governo incentrata proprio sul PD. E' del tutto evidente che in questo modo, si fa passare presso gli stessi il messaggio che il partito di Bersani fa parte a pieno titolo di quella Casta che ormai rappresenta vero e proprio fumo negli occhi per chi si deve alzare la mattina presto al fine di andare a lavorare per raggranellare uno stipendio sempre più magro e inversamente proporzionale ai privilegi di chi fa della politica una vera e propria professione.


E se per Di Pietro è sin troppo facile denunciare il tradimento da parte di tutti gli altri, delle promesse fatte in campagna elettorale (proprio l'abolizione delle Province era uno dei cavalli di battaglia preferiti, nel corso della stessa, praticamente da tutti gli schieramenti), la risposta del segretario del PD, Bersani, non può che lasciare basiti: "Noi abbiamo le nostre proposte, non ci facciano tirate demagogiche. La nostra proposta è di ridurre e accorpare le Province perchè bisogna anche dire come si fa perchè alcune cose nelle Province sono inutili e altre utili come ad esempio il fatto che si occupino dei permessi per l'urbanistica".

Sarebbe troppo facile rispondere che i permessi in questione potrebbero essere rilasciati da altri uffici, ad esempio regionali o cittadini (come è stato correttamente rilevato da Casini: "...si sarebbe mandato un segnale perchè dividere le competenze tra Regioni e Comuni non sarebbe un peccato di lesa maestà") senza per questo mantenere un carrozzone del tutto inutile che costa miliardi di euro alla collettività. Ma non è questo il punto. Assumendo queste posizioni, infatti, il PD da' semplicemente ragione a chi pensa che in fondo sono tutti uguali e che in Italia, proprio in conseguenza di ciò, non esiste una vera alternativa di governo. Insomma, l'ennesimo assist fatto al nemico che si dice di voler combattere...

Articolo scritto da Montalbano - Vota questo autore su Facebook:
Montalbano, autore dell'articolo Il Parlamento Affossa L' Eliminazione Delle Province, Col Concorso Del Pd
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione