Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Testo Integrale Del Discorso Di Obama Sulla Morte Di Bin Laden


2 maggio 2011 ore 17:30   di Crebiz  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 340 persone  -  Visualizzazioni: 626

Sono le 23:33 in America (le 5:33 in Italia) quando il presidente Barack Obama interviene in diretta televisiva per annunciare l'uccisione di Osama Bin Laden. La notizia in pochi minuti fa il giro del mondo e in molte piazze americane scoppia la gioia dei cittadini. È un discorso a tratti emozionante, che non vuole porre definitivamente fine al problema del terrorismo, ma che in quale modo vuole dare maggiore speranza di tranquillità al popolo americano e a tutto il mondo.

«Buonasera. Stasera posso dire al popolo americano e al mondo che gli Stati Uniti hanno condotto un'operazione nel corso della quale è stato ucciso Osama Bin Laden, il leader di al-Qaeda, un terrorista responsabile della morte di migliaia di uomini, donne e bambini innocenti.
Sono passati quasi 10 anni da quel giorno luminoso di settembre, oscurato dal peggiore attacco della storia contro il popolo americano. Le immagini dell'11 settembre sono scolpite nella nostra memoria nazionale: aerei dirottati comparire all’improvviso in un limpido cielo di settembre, le Torri Gemelle collassare al suolo, un fumo nero alzarsi dal Pentagono, il disastro del Volo 93 a Shanksville, in Pennsylvania, dove le azioni dei cittadini eroici hanno consentito di evitare una distruzione e un dolore ancora maggiori.


Tuttavia sappiamo che le immagini peggiori erano quelle che il mondo non aveva visto. La sedia vuota di una famiglia a tavola, i bambini costretti a crescere senza la loro madre o il padre, genitori che non proveranno mai più la sensazione dell'abbraccio dei loro bambini, quasi 3mila persone strappate da noi, che hanno lasciato un vuoto nei nostri cuori. L'11 settembre del 2001, nel nostro momento di dolore, il popolo americano si è riunito. Abbiamo dato una mano ai nostri vicini e abbiamo donato il sangue ai feriti. Abbiamo rafforzato i nostri legami agli altri e il nostro amore per la comunità e per il Paese. Quel giorno, non importa da dove venissimo, né quale Dio pregassimo o di quale razza fossimo, noi eravamo uniti come una sola famiglia americana.

Eravamo anche uniti nella determinazione di proteggere la nostra nazione e di portare i responsabili di questo brutale attacco davanti alla giustizia. Venimmo rapidamente a conoscenza che gli attacchi dell'11 settembre erano stati organizzati da Al-Qaeda, una rete terroristica guidata da Osama bin Laden, che aveva apertamente dichiarato guerra agli Stati Uniti e che era determinato a uccidere persone innocenti nel nostro Paese e in tutto il mondo. E così siamo andati in guerra contro Al-Qaeda per proteggere i nostri cittadini, i nostri amici e i nostri alleati.

Il Testo Integrale Del Discorso Di Obama Sulla Morte Di Bin Laden

Oggi, sotto la mia supervisione, gli Stati Uniti hanno lanciato un'operazione mirata contro un complesso di Abbottabad, in Pakistan. Una piccola squadra di americani ha condotto l'operazione con straordinario coraggio e capacità. Nessun americano è rimasto ferito e si è intervenuti con attenzione a evitare vittime civili. Dopo un conflitto a fuoco hanno ucciso Osama Bin Laden e hanno preso in custodia il suo corpo.
La morte di Bin Laden non segna la fine dei nostri sforzi. Senza dubbio Al-Qaeda continuerà a tentare di attaccarci. Noi dobbiamo rimanere vigili in patria e all’estero, e lo saremo. Dobbiamo anche riaffermare che gli Stati Uniti non sono in guerra con l’Islam e non lo saranno mai. Ho sempre detto in modo chiaro, così come ha fatto il presidente Bush dopo l’11 settembre, che la nostra guerra non è contro l’Islam, Bin Laden non era un leader musulmano, era un assassino di massa di musulmani e Al-Qaeda ha ucciso musulmani in molti paesi incluso il nostro. Per questo la sua sconfitta dovrebbe essere accolta con favore da tutti coloro che credono nella pace e nella dignità umana.

Nel corso degli anni ho ripetutamente chiarito che noi avremmo agito in Pakistan se avessimo saputo dove Bin Laden si trovava, ed è quello che abbiamo fatto. Ma è importante precisare che la cooperazione del nostro antiterrorismo con il Pakistan ha contribuito a portarci a Bin Laden e all'edificio in cui si nascondeva. Bin Laden aveva dichiarato guerra contro il Pakistan e contro i pakistani.
Oggi ho chiamato il Presidente del Pakistan Zardari, e il mio team le corrispettive controparti pakistane. Hanno convenuto che questo è un giorno storico per entrambe le nostre nazioni ed è essenziale che il Pakistan continui ad unirsi a noi nella lotta contro Al-Qaeda e i suoi affiliati. Non sono stati gli americani a scegliere questa lotta, è venuta sul nostro suolo con l’insensato massacro dei nostri cittadini. Dopo quasi 10 anni di servizio, lotta e sacrificio, conosciamo bene i costi della guerra. Questo impegno pesa su di me ogni volta che, come Comandante in Capo, devo firmare una lettera indirizzata a una famiglia che ha perso un suo caro; ogni volta che devo guardare negli occhi un soldato che è stato gravemente ferito. Gli americani sono consapevoli dei costi della guerra. Tuttavia come Paese noi non tollereremo mai che la nostra sicurezza sia minacciata, né ci faremo da parte quando la nostra gente viene uccisa. Noi saremo sempre senza esitazione in difesa dei nostri cittadini, dei nostri amici e alleati. Noi saremo fedeli ai valori che ci hanno resi ciò che siamo.

Il Testo Integrale Del Discorso Di Obama Sulla Morte Di Bin Laden

E in notti come questa, noi possiamo dire a quelle famiglie che hanno perso i loro cari a causa del terrore di Al-Qaeda, giustizia è stata fatta. Questa notte, consentiamoci di riandare al senso di unità che prevalse in quell’11 settembre. So che ha volte è vacillato, ma il risultato di oggi è una testimonianza della grandezza di questo Paese e della determinazione del popolo americano. Il processo per garantire la sicurezza del nostro Paese non è ancora completato. Ma questa notte abbiamo ricordato al mondo di cosa è capace l’America. È la storia della nostra storia, la ricerca della prosperità per il nostro popolo o la lotta per l'uguaglianza per tutti i nostri cittadini, il nostro impegno a difendere i nostri valori all'estero ed i nostri sacrifici per rendere il mondo un posto più sicuro.
Ricordiamoci che siamo in grado di fare queste cose non solo per la ricchezza o il potere, ma a per ciò che siamo: una nazione, protetta da Dio, indivisibile, con libertà e giustizia per tutti.
Grazie. Che Dio vi benedica. E che Dio benedica gli Stati Uniti d'America

Il Testo Integrale Del Discorso Di Obama Sulla Morte Di Bin Laden

Articolo scritto da Crebiz - Vota questo autore su Facebook:
Crebiz, autore dell'articolo Il Testo Integrale Del Discorso Di Obama Sulla Morte Di Bin Laden
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione