Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

In 50 Mila Al Corteo No - Tav: 200 Feriti. I Video Degli Scontri


3 luglio 2011 ore 23:41   di FataMorgana  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 405 persone  -  Visualizzazioni: 829

Gli animi erano già arroventati, ma il pesante bilancio della giornata di mobilitazione No-Tav non contribuirà a distenderli. Decine gli agenti rimasti contusi, altrettanti (anzi, sicuramente di più) i manifestanti colpiti da lacrimogeni e manganelli nel lunghissimo pomeriggio di scontri a Chiomonte.

Il corteo unitario, pienamente riuscito in termini di affluenza, aveva mantenuto toni e modalità del tutto pacifiche, almeno fino al punto di arrivo, in prossità dell' ingresso del cantiere dell'alta velocità. In seguito ai primi tentativi di sfondamento delle recinzioni, sono cominciati a piovere lacrimogeni da una parte, sassi dall'altra, dando luogo ad una rapida e a tratti drammatica escalation di tensione.


Tanti gli episodi di violenza, di cui si conosceranno meglio i dettagli nel "day after", ma risultano preoccupanti le condizioni di un giovanissimo studente veneto, giunto in Val di Susa assieme ad un nutrito gruppo di attivisti partito da Mestre. A denunciare l'accaduto è Beppe Caccia, consigliere dei Verdi a Venezia.

Dal fronte delle forze dell'ordine, diversi gli agenti costretti a cure mediche per le contusioni rimediate sul campo, come sottolineato dal comunicato della Questura che punta l'indice sulle frange estremiste, poche centinaia ma determinanti per far precipitare il clima nella pericolosa spirale violenza. In sostegno di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza sono arrivate nel pomeriggio le prese di posizione di gran parte del mondo politico-istituzionale ( Fini, Schifani, Bersani, e tanti esponenti del Pdl).

In 50 Mila Al Corteo No - Tav: 200 Feriti. I Video Degli Scontri

Sul merito della manifestazione, al netto degli scontri, è evidente la soddisfazione degli organizzatori, tanto da far parlare di "vittoria" (in particolare, per l'assedio ai cantieri che si son dovuti fermare) il leader del movimento No-Tav Alberto Perino. Da segnalare anche l'attivo contributo di Beppe Grillo, schierato totalmente coi manifestanti definiti senza giri di parole "eroi".

Più tiepido Nichi Vendola, vicino alle ragioni della protesta ma critico verso le ali più dure del corteo, mentre una netta condanna ai gruppi organizzati di "professionisti della violenza" arriva dal Presidente della Repubblica Napolitano, rammaricato per i troppi attacchi alle forze dell'ordine "chiamate a far rispettare la legge".

Articolo scritto da FataMorgana - Vota questo autore su Facebook:
FataMorgana, autore dell'articolo In 50 Mila Al Corteo No - Tav: 200 Feriti. I Video Degli Scontri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione