Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

In Danimarca Approvate Le Nozze Gay Anche In Chiesa


24 novembre 2011 ore 10:53   di semiramide  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 421 persone  -  Visualizzazioni: 923

La Danimarca, nel 1989, è stato il primo paese al mondo ad aver autorizzato l'unione civile tra gay e oggi ha deciso di voler riconoscere anche le nozze omosessuali all'interno di una chiesa. La religione di stato, quella luterana, ha deciso, infatti, di voler riconoscere l'unione omosessuale davanti ad un pastore con rito religioso.

La proposta di legge del governo di centro sinistra non è stata ancora definitivamente approvata e in questi giorni passerà in esame al Parlamento. La legge prevede che le coppie omosessuali possano sposarsi all'interno di una chiesa, ma il pastore luterano è libero di poter scegliere se accettare o rifiutare di celebrare il rito. Nel caso in cui egli rifiuti, la coppia dovrà cercare un altra parrocchia in cui celebrare il proprio matrimonio.


Finora la Chiesa di Stato aveva respinto la parità tra eterosessuali ed omosessuali, approvando unicamente una benedizione dopo la celebrazione del rito civile. Cosa abbia fatto cambiare idea ai vescovi luterani non è risaputo, ma sta di fatto che ora la Chiesa ha approvato la nuova proposta di legge per cui una coppia omosessuale possa sposarsi con rito religioso.

In Danimarca Approvate Le Nozze Gay Anche In Chiesa

Questo tipo di unione porterà anche un cambiamento sul piano linguistico tra le due persone sposate. Mentre fino a prima una coppia gay sposata veniva definita "compagni di vita", ora saranno chiamati coniugi, come in un matrimonio tra eterosessuali. Per la Danimarca questo è un passo enorme nella parità tra omosessuali ed etero.

Articolo scritto da semiramide - Vota questo autore su Facebook:
semiramide, autore dell'articolo In Danimarca Approvate Le Nozze Gay Anche In Chiesa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione