Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Inquinamento Atmosferico: Confermato Il Blocco Del Traffico Per Il 6 Febbraio


5 febbraio 2011 ore 12:16   di Feniks  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 848 persone  -  Visualizzazioni: 1373

E così è ufficiale. Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, il sindaco di Milano ha firmato l'ordinanza anti inquinamento atmosferico che decreta il blocco totale della circolazione dell'area di Milano anche per domenica 6 Febbraio 2011.

I livelli di concentrazione di PM10 nell'aria non sono scesi, le previsioni non promettono un cambiamento a breve termine delle condizioni, e quindi ecco scattare la misura estrema del blocco totale. Ma, a farla da padrone in questa domenica soleggiata e senza traffico, sarà la cutura. Il comune ha infatti deciso l'apertura di musei e palazzi di interesse storico ed architettonico. Dalle 10 alle 17 sarà possibile visitare, gratuitamente e non è poco, i Palazzi Pirelli (sede Regionale), Isimbardi (sede Pronviciale), Marino e Cusani.


C'è però un comune che ha deciso un intervento cti veicoli sia di 30 km/h. Ci saranno controlli da parte della Polizia Locale anche nelle abitazioni e negli uffici, dove la temperatura non potrà superare i 20°. Previsto anche un "decalogo" di comportamenti atti a diminuire l'inquinamento.

Queste misure eccezionali sono sufficienti? Sicuramente no. Servono interventi di carattere strutturale, potenziamento del sistema dei trasporti pubblici, maggiore informazione e soprattutto, una maggiore sensibilizzazione di tutta la popolazione. Come detto dal primo cittadino di Saronno, se ognuno di noi modificasse, anche di poco, il comportamento a favore dell'ambiente, certamente i risultati si potrebbero apprezzare.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo Inquinamento Atmosferico: Confermato Il Blocco Del Traffico Per Il 6 Febbraio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione