Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Intervista A Claudio Amendola. Non Toccate I Cesaroni!


9 settembre 2010 ore 15:52   di Laurissima  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 355 persone  -  Visualizzazioni: 547

In risposta alle critiche mosse nei giorni scorsi dalla Lega alla serie televisiva I Cesaroni, Claudio Amendola risponde in un intervista raccontando perché ama i Cesaroni è perché non si devono toccare!

Qualche giorno fa sul quotidiano “La Padania” era comparso un articolo che attaccava i Cesaroni perché “non sono lo specchio di nessuno” e perché rispondono al “solito cliché dei buoni borgatari” e oggi Claudio Amendola ha deciso di rispondere alle accuse in un’intervista rilasciata all’agenzia ANSA: “Non mi sento neanche offeso. Quello che ci obietta La Padania è esattamente ciò che ha caratterizzato il successo della serie. Il problema è fare bene il proprio mestiere, in dialetto o meno poco importa”.


L’attore ha anche voluto replicare alle critiche mosse dal Moige, il Movimento Italiano Genitori, che aveva parlato così della fiction: “Non è adatta al pubblico dei minori. Stanno già arrivando proteste per I Cesaroni a causa dell’estrema superficialità con cui sono sempre stati trattati argomenti seri come aborto, matrimonio, famiglia ed altre tematiche sociali. In base alle anticipazioni di questi giorni non ci si aspettano, purtroppo, novità da questa serie che non rispecchia le famiglie e che di certo no è adatta al pubblico dei minori”.

Intervista A Claudio Amendola. Non Toccate I Cesaroni!

Secondo Amendola infatti: “Sono gli stessi genitori che ci chiamano, ci fermano per strada per ringraziarci proprio per come riusciamo ad affrontare certi argomenti che fanno parte della quotidianità. La verità è che Moige rappresenta solo sé stesso”.
Insomma un mare di polemiche che accompagnano il lancio della nuova stagione. Peccato che La Padania e il Moige abbiano diementicato un piccolo particolare: se I Cesaroni non rappresentano i genitori e neanche l’Italia allora dove li mettiamo i 7 milioni di spettatori che hanno seguito la serie?

Articolo scritto da Laurissima - Vota questo autore su Facebook:
Laurissima, autore dell'articolo Intervista A Claudio Amendola. Non Toccate I Cesaroni!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione