Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Kate E William: Ce La Faranno Senza Maggiordomo?


10 maggio 2011 ore 22:06   di acquadalsole77  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 398 persone  -  Visualizzazioni: 781

Come cambiano i tempi...la principessa Diana non aveva mai mostrato interesse per la cucina e si dice che non sapesse friggere neppure un uovo. Circondata da chef, maggiordomi e camerieri personali, non doveva sollevare un dito. Kate invece è molto diversa: ha chiesto di avere un numero limitato di personale.

Non ci sarà alcun maggiordomo: William non ne vuole sapere, deluso com'è dal tradimento di Paul Butler, che continua a sfruttare la memoria di Lady D. Ad aiutare Kate è "solo" un governante a capo di un mini team di cameriere e donne di pulizie, tutte di provenienza locale e impiegate part-time, così come i tre autisti e i due giardinieri.


Il personale sembra tanto solo all'apparenza: le esigenze dei due neo-sposini, infatti, non sono le stesse dei comuni mortali. Su una cosa, per esempio, hanno dovuto scendere a compromessi, accettando l'impiego di ben 15 guardie del corpo per il principe, provenienti dalla polizia gallese. E per Kate, una squadra di bodyguard tra cui due agenti donne.

Ma nella loro nuova abitazione, da marito e moglie, William e Kate dovranno adattarsi allo stile di vita principesco a cui finora hanno cercato di sfuggire e, impegnata in un fitto calendario di eventi ufficiali, la giovane avrà poco tempo per dedicarsi alle faccende casalinghe. Il numero di servitori aumenterà, e a tal proposito, una lettera circolare è stta inviata al personale di tutte le residenze dei Windsor alla ricerca di "volontari" disposti a trasferirsi nella residenza della coppia.

Kate E William: Ce La Faranno Senza Maggiordomo?

Articolo scritto da acquadalsole77 - Vota questo autore su Facebook:
acquadalsole77, autore dell'articolo Kate E William: Ce La Faranno Senza Maggiordomo?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione