Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Dura Verità Sugli Alpini Morti In Afghanistan : Mercenari O Patrioti?


13 ottobre 2010 ore 13:01   di matgodi  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 455 persone  -  Visualizzazioni: 825

Il mio sarà anche un parere impopolare e cinico, tuttavia è chiaro che bisogna distinguere i commenti su questo argomento in due macro settori.Il primo riguarda le motivazioni alla base della missione che l'Italia ha intrapreso in Afghanistan.Il secondo riguarda la causa della morte dei soldati impegnati in questa operazione

Ora per quanto riguarda il primo punto il mio parere è che l'Italia ha intrapreso questa campagna per dei delicati rapporti con i vari stati e per un possibile tornaconto economico.


Per il secondo punto vorrei snocciolare delle informazioni che ho trovato qua e la in rete sullo stipendio medio di un soldato in missione,premetto che la retribuzione è diviso tra una parte fissa e una diaria giornaliera a seconda che vengano spediti in luoghi ad alto rischio.
Inoltre tengo a precisare che tutti i nostri soldati sono volontari...

La Dura Verità Sugli Alpini Morti In Afghanistan : Mercenari O Patrioti?

Quindi tenendo conto che sono VOLONTARI e non vengono obbligati a fare nulla e che un soldato semplice percepisce in missione una media di 3500 euro al mese netti, fino ad arrivare a seconda dei gradi a 8000 euro, farei alcune considerazioni.
Ognuno dei nostri soldati avrà fatto valutazioni personali sui rischi annessi da una parte e benefici dall'altra, tra cui quelli economici, poichè, guardando in faccia la realtà, è facile giungere alla conclusione che i nostri soldati sono mercenari.
Quindi ora ditemi voi se, per ogni morte di queste persone che volontariamente a loro rischio e pericolo hanno intrapreso questa strada, bisogna imbastire uno show mediatico e polemiche a non finire.
Sapete cosa penso, che mi dispiace molto di più per i bambini che muoiono di fame in Africa, che non per 4 militari attirati dal guadagno facile... e che non mi vengano a dire che lo facevano per patriottismo.

Su una cosa sono daccordo la guerra e le motivazioni che ne stanno alla base sono sbagliate e i nostri militari dovrebbero tornare in italia.

Magari bisognerebbe farsi la domanda se è necessario stipendiare un esercito come il nostro.

Articolo scritto da matgodi - Vota questo autore su Facebook:
matgodi, autore dell'articolo La Dura Verità Sugli Alpini Morti In Afghanistan : Mercenari O Patrioti?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Io credo che la tua sia un'analisi priva di innumerevoli dettagli, primo tra tutti, la volontarietà dei militari, tema centrale del tuo nucleo argomentativo. Ti invito ad ascoltare la recente intervista di una autorevole voce quale quella di Roberto Saviano sul tema. E' da tenere conto che il 70% di coloro i quali "scelgono" l'arma, lo fanno per fuggire dalle realtà della criminalità organizzata di cui sono schiavi.

Inserito 13 ottobre 2010 ore 16:14
 

Innanzitutto grazie di aver lasciato un commento. Sono a conoscenza di quella problematica, tuttavia non l?ho considerata di proposito, poiché non condivido un ragionamento di questo tipo:?mi arruolo perché sono costretto a causa del degrado del territorio dovuto alla mafia non essendoci alternative attuabili??tradotto?. ?preferisco andare a fare il militare dove si guadagna bene, si lavora il minimo tranni casi eccezionali, che affrontare il problema e darmi da fare cercando un lavoro onesto nel territorio, magari faticando tutti i giorni?. Seguendo questa linea dovrebbero tutti essere militari o delinquenti, invece ci sono persone che non scelgono questa strada. Non posso condividere un ragionamento di questo tipo e tengo a sottolineare che quando parlo della mole di lavoro dei militari parlo per esperienza diretta. Ciao

Inserito 13 ottobre 2010 ore 16:36
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione