Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Giustizia Italiana Nel Caos


10 luglio 2011 ore 21:06   di inspired  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 360 persone  -  Visualizzazioni: 662

Già da tempo la giustizia italiana si trova in una situazione di collasso, più da Paese del terzo mondo che da Paese civile e all’avanguardia. Il governo attuale ha dedicato alla giustizia molte più sedute di qualsiasi altro governo, sia di destra che di sinistra, ma non è ancora riuscito a risolvere gli annosi problemi che interessano i cittadini poiché fino ad oggi si è discusso di giustizia solo in termini degli interessi personali del Presidente del Consiglio.

Milioni di cause arretrate non significa solo negazione dei diritti dei cittadini ma anche costi esorbitanti dovuti alle sempre crescenti richieste di indennizzo per violazione dei termini di durata dei processi. Le giacenze dei processi riguardano sia il civile che il penale ma aumentano anche le prescrizioni dovute al superamento dei termini processuali.


I danni provocati dai disservizi della giustizia non ricadono solo sui privati cittadini ma anche sulle aziende che per recuperare i loro crediti devono aspettare anni e queste lungaggini hanno fatto scivolare l’Italia all’80° posto, perfino dopo Paesi come Zambia, Mongolia e Ghana, nella classifica dei Paesi in cui è vantaggioso investire.

Secondo un’indagine europea i nostri magistrati sono tra i migliori ma ciò non basta a fare del nostro un buon sistema giudiziario e le ragioni sono varie: procedure antiquate, organizzazione pessima, burocrazia snervante. Tanto per fare un esempio: è assurdo che per una guida senza patente ci debbano essere tre gradi di giudizio; meglio sarebbe limitarsi ad una sanzione amministrativa magari comprensiva del sequestro dell’auto.

Infine c’è il problema economico. Non si può pensare di risolvere i problemi della giustizia diminuendo continuamente le risorse economiche da destinare alle varie procure; a farne maggiormente le spese sono quelle del sud con strutture inadeguate, mezzi tecnici e tecnologici obsoleti, carenza di personale amministrativo e di magistrati.

La Giustizia Italiana Nel Caos

Articolo scritto da inspired - Vota questo autore su Facebook:
inspired, autore dell'articolo La Giustizia Italiana Nel Caos
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione