Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Politica Degli Uomini


27 maggio 2010 ore 18:23   di Sabbie  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 259 persone  -  Visualizzazioni: 526

Già si sapeva: la politica in Italia non è certo affare da donne.
Anche se un mai come oggi attivissimo Ministero delle Pari Opportunità e un nutrito vivaio di giovani parlamentari donne onnipresenti in interviste e trasmissioni televisive ci avevano quasi fatto credere in un auspicabile cambiamento (e rinnovamento della nostra vetusta classe politica), purtroppo si è costretti a constatare la realtà dei fatti: una reale cultura di parità dei sessi, nella politica italiana, non esiste.

Ennesimo esempio di questa tradizione tipicamente italica di recludere la donna al ruolo pubblico di spalla del marito e di superlavoratrice sottopagata (mai sentito parlare di doppia presenza delle donne?), mentre invece in ambito privato e familiare detiene, storicamente, le redini del comando, è la notizia della nuova giunta regionale lombarda.
Il 28 e 29 marzo 2010 si sono infatti tenute le elezioni regionali, che hanno nuovamente decretato il successo elettorale del Presidente della Lombardia Roberto Formigoni.


La nuova giunta, composta da sedici assessori e 4 sottosegretari, vede 19 uomini e una sola donna, esponente della Lega Nord, tale Monica Rizzi, nominata assessore allo Sport.
Certo, si può ribattere che non è una questione di sessi, che evidentemente questi signori sono stati scelti per le loro capacità, e nessuna signora aveva le stesse competenze degli assessori scelti nei vari ambiti.

Come si può ribattere che sia normale che le donne costituiscano meno del 20% dei membri del parlamento nazionale.
Forse, semplicemente, non sono ancora maturi i tempi.Forse, le donne italiane non hanno ancora capito che non è necessario sottostare alle categorie sessiste imposte dal maschio dominante, e che le loro capacità, in particolare sul lavoro, sono esattamente le stesse degli uomini.

Forse, per vedere un Presidente del Consiglio o un Ministro di un importante Dicastero di sesso femminile, sarà necessario aspettare ancora. Forse.
Nell’attesa, date un’occhiata all’interessante documentario ‘Il corpo delle donne’ di Lorella Zanardo.

Articolo scritto da Sabbie - Vota questo autore su Facebook:
Sabbie, autore dell'articolo La Politica Degli Uomini
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione