Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Società Moderna Riscopre Il ' Bon Ton '


8 maggio 2012 ore 16:26   di pierluigicrivelli  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 298 persone  -  Visualizzazioni: 612

Chi di noi, durante le nostre giornate piene di attività frenetiche e stressanti, riesce a non fare a pugni con la maleducazione, il menefreghismo e l'egoismo che ci circonda? Una mancata precedenza nel traffico cittadino, una spinta energica sulla metropolitana o il furbetto alla posta che salta la coda per sbrigarsi più in fretta per pagare le bollette sono solo alcuni classici esempi.

Sembrerà un paradosso o forse sarà davvero la voglia di cambiare le cattive maniere in un mondo più rispettoso ed educato, fatto sta che sta rinascendo in grande stile la voglia di "Bon Ton", i vecchi e sempre cari gesti cortesi che sembravano in via d'estinzione o per non dire spariti; e così si aprono un po' dappertutto corsi sul tema, si scrivono libri, si pubblicano dispense, tutte con l'intento di recuperare la buona educazione di un tempo.


Ma quali sono le categorie di persone maggiormente interessate? Sono diverse e le più disparate ; si va dalle giovani impiegate che vogliono conquistarsi un ruolo importante nell'azienda oppure le studentesse che intendono integrare le loro conoscenze con il buon "savoir faire", ma anche le casalinghe nutrono il desiderio di riscoprire le regole del "saper vivere".

Vengono organizzati dei corsi dove viene spiegato, per esempio, come dev'essere apparecchiata la tavola, come ricevere gli ospiti, come affrontare un imprevisto oppure come essere sempre all'altezza della situazione in ufficio o durante un pranzo di lavoro. Le persone che partecipano a questi seminari sono interessate anche ad aspetti quasi totalmente dimenticati, ad esempio, su come preparare un buon tè e come servirlo alle amiche.

La Società Moderna Riscopre Il ' Bon Ton '

Anche l'editoria si è data parecchio da fare in questo senso riscoprendo alcuni libri storici sull'argomento come quello del costumista americano Edith Head intitolato "How to dress for success" oppure "Ultimate Guide to party planning & etiquette" di Liz Brewer.

Eppure c'è chi sostiene che le buone maniere non si possano imparare frequentando dei corsi specializzati oppure leggendo dei libri : l'educazione, dunque, sarebbe legata al nostro retaggio familiare, a quello che ci hanno insegnato i nostri genitori e soprattutto a come abbiamo impostato il nostro modo di vivere e il rapporto con gli altri.

Affidarsi a dei "trucchi", quindi, servirebbe solo a costruire un'identità artificiale che allontana per un pò dal nostro "io" gli effetti della maleducazione ma che poi a lungo andare finirebbe per riaffiorare : se non altro, provarci non costa nulla, no?

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo La Società Moderna Riscopre Il ' Bon Ton '
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione