Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Tragedia Del Giappone E Gli Avvistamenti Ufo. La Parola Al Presidente Del Centro Ufologico Ionico


26 marzo 2011 ore 09:05   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 797 persone  -  Visualizzazioni: 1767

Forse esseri viventi alieni avevano provato a mettere in allarme la popolazione giapponese prima del terremoto: è questa una delle ipotesi rimbalzata di sito in sito sul web, ripresa ed amplificata da più parti, e ci sarebbero anche delle riprese video a testimoniare il fatto che gli extraterrestri avrebbero tentato di mettere in guardia il Giappone prima della catastrofe.

In uno di questi video, diramato dal sito Lettera43, ad esempio, ci sarebbero ben due oggetti volanti non identificati che fanno la loro comparsa sull’isola di Kyushu: un disco volante si vede nella parte in alto a destra dello schermo, mentre un secondo oggetto misterioso sembra uscire dal vulcano attivo Sukurajima.


Un'altra ripresa, effettuata questa volta niente meno che dalla CNN e presentato anche questa volta da Lettera43, mostrerebbe, secondo diversi utenti che l’hanno rilanciata nel web a vario titolo, l’Uomo falena, conosciuto anche come Mothman: una misteriosa creatura che pare apparire in occasioni delle tragedie, tanto che filmati che ritraevano questo essere avevano invaso la rete anche in seguito al drammatico crollo delle Torri Gemelle e c’è chi ipotizza che il Mothman si nutra del terrore degli esseri umani e che per questo compaia sempre laddove si verificano grandi disgrazie.

Il primo, almeno per quanto riguarda il nostro Paese, a scagliarsi con forza contro questi filmati è stato Antonio De Comite, presidente del Centro Ufologico Ionico: “Ormai non passa giorno senza che qualche presunto ufomane o ufofilo metta in rete le sue assurde teorie e vede ufo dove non ce ne sono - ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa all’indomani della catastrofe giapponese – E’ l’esempio di un video, girato nei momenti drammatici del terremoto dell’11 marzo 2011 in Giappone, in cui avrebbero avvistato un ufo sorvolare la zona circostante, mentre questa è avvolta da una marea di fango causata dallo tsunami […]. Ma in realtà, e le immagini ad alta risoluzione lo dimostrano, si tratta di un comunissimo elicottero”.
La Tragedia Del Giappone E Gli Avvistamenti Ufo. La Parola Al Presidente Del Centro Ufologico Ionico

“Noi ufologi seri (e non da tastiera) diciamo basta a queste farneticazioni e invito tutti gli ufologi seri a prendere le distanze da questi video”, ha concluso De Comite che, come riporta il sito Notiziefresche, teme che simili panzane e fantasie, anche se magari diramate in buona fede e non per speculare sull'immane tragedia che ha colpito il Paese del Sol Levante, possano arrecare un danno d’immagine per l’intero movimento ufologico, sia nazionale che internazionale e a chi seriamente si interessa di vita extraterrestre.

La Tragedia Del Giappone E Gli Avvistamenti Ufo. La Parola Al Presidente Del Centro Ufologico Ionico

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo La Tragedia Del Giappone E Gli Avvistamenti Ufo. La Parola Al Presidente Del Centro Ufologico Ionico
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione