Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Transizione Nordcoreana, Tra Timori E Speranze


20 dicembre 2011 ore 11:53   di sigfrid  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 411 persone  -  Visualizzazioni: 685

Se non fosse che i destini del mondo sono legati al futuro politico di questo piccolo Stato dell'Asia orientale, verrebbe da sorridere per la maniera, i toni ed il linguaggio con cui sono confezionate le notizie che giungono da Pyongyang, diramate dalla solerte ed ossequiosa agenzia di stampa e di regime Kcna. Un "onnipotente" e "riveritissimo" padrone che prosaicamente si spegne per la "Fatica fisica e mentale" mentre viaggia su un treno personale dotato di poltrone in pelle umana non può non riportare alla mente in maniera irriverente i DucaConti di fantozziana memoria, prematuramente scomparsi a 109 anni e compianti dagli ossequiosi dipendenti che si stracciano le vesti dal dolore, pena la fustigazione in sala mensa.

Il nord coreano Kim Jong-il, il Caro leader spentosi sabato, da oggi giace avvolto in un drappo rosso in una teca di cristallo adornata di fiori bianchi e rossi, al cui cospetto si prostrano composti ed affranti gli alti gerarchi della Nomenklatura, dell'esercito, del Partito, i quali hanno accompagnato nel tristissimo dovere, partecipandone il dolore, il figlio ed erede designato del dittatore, Kim Jong-un, appunto oramai unanimemente chiamato "Il Grande successore" con il nulla osta di Pechino.


Desta interesse nell'opinione pubblica, ma sicuramente preoccupa gli analisti politici occidentali, la scelta successoria ricaduta sul terzogenito dell'oramai "Caro estinto": un giovane già definito "saggio" e "rispettato", che tuttavia non ha esperienze di Governo nè cognizioni militari, in barba alla sua recente nomina a Generale d'Armata. Tant'è che, a latere delle condoglianze "sincere", l'Oriente occidentalizzato ha già teso le mani alla carità militare di Washington: da un lato i timori americani sulla successione e la destabilizzazione dell'area, dall'altra la loro rassicurazione di protezione agli amici di Sud Corea e Giappone.

Ci si auspica, ad ogni modo, che la vitale e paternalistica influenza di Pechino sulla NordCorea possa dirottarne le pulsioni militari e nucleari verso una transizione di tipo liberal comunista, verso una economia di mercato in salsa cinese, consentendo una transizione, se non in direzione di una democrazia che alla Cina non interessa, quanto meno volta alla normalizzazione e pacificazione dell'area, in nome del preminente interesse economico. D'altro canto, molte speranze degli osservatori in tal senso sono riposte nella circostanza che Kim Jong-un abbia studiato in Svizzera e che le sue aperture mentali possano evitare fughe in avanti bellicose o perpetrare una dittatura che ad onta di sistematico lavaggio del cervello e culto della personalità vede la popolazione ridotta in miseria.

Articolo scritto da sigfrid - Vota questo autore su Facebook:
sigfrid, autore dell'articolo La Transizione Nordcoreana, Tra Timori E Speranze
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione