Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Lady Gaga: Furba O Genio?


9 settembre 2010 ore 16:32   di nuvolacreativa  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 1478 persone  -  Visualizzazioni: 2588

Bisogna ammetterlo. Lady Gaga ha una bella voce ed ha “qualcosa”. Ma il fenomeno Gaga è reale? Perché piace? Perché risulta così diversa dagli altri, eppure così uguale? Musicalmente cos’ha di diverso rispetto alle altre artiste dello Stars System?

Se si apre il traduttore di Google e si seleziona la lingua malese come lingua base, si può scoprire che il nome Lady Gaga è automaticamente tradotto nelle parole Britney Spears in qualsiasi lingua selezionata. Non sappiamo se sia un errore o una provocazione malese, ma certo è che il fenomeno Lady Gaga è esploso in un anno, imponendosi con forza, dando l’impressione che sia solo il nuovo prodotto discografico studiato a tavolino.


Eppure, la giovane Stefani Joanne Angelina Germanotta, questo il vero nome di Lady Gaga, nata il 28 marzo 1986, non è una sventurata arrivata al successo per caso, ma un peperino tenace. Infatti, dalle interviste rilasciate da vecchi compagni di scuola, da ex manager ed ex fidanzati, risulta che la Germanotta si sia dedicata alla musica con estrema dedizione. “Il desidero di sfondare era così intenso in lei, che avrebbe fatto qualsiasi cosa per farcela”, dice il suo ex manager, che l’ha scoperta mentre cantava in un club. E a folgorarlo, infatti, non è stata la sua beltà, la quale è evidente a tutti non esserne particolarmente dotata, ma la sua incredibile voce.

Lady Gaga: Furba O Genio?

A detta dell’ex manager, però, il fenomeno Gaga nasce dalla trasformazione della Stefani Germanotta da bruco in farfalla. Dopo un’operazione chirurgica al naso e una dieta drastica, infatti, il passo è stato breve per imparare le movenze delle artiste pop e per rivoluzionare il proprio look e creare quello che è oggi Lady Gaga.

Leggendo la biografia dell’artista, si comprende subito l’enorme potenzialità che le scorreva nel sangue. Si, perché Lady Gaga a 17 anni è stata una delle 20 persone al mondo ad ottenere l’ammissione anticipata alla Tisch School of the Arts. Insomma, il talento non sembra assolutamente mancare in questa ragazza tenace e disposta a tutto per la sua musica. Gli ex compagni, infatti, hanno smentito le sue dichiarazioni di vita difficile, ritenendola piuttosto una persona noiosa, che parlava solo ed esclusivamente di musica.

E questo amore per la musica ce lo trasmette nelle sue performance live, dove dimostra di essere abile nel suonare il piano, nel rielaborare le sue canzoni, che si trasformano in ballate acustiche dalle sonorità più morbide. La sua voce potente e intensa si trasforma e le sonorità elettroniche presenti nelle sue produzioni commerciali diventano acustiche, dimostrando le sue incredibili qualità canore, lasciando tutti a bocca aperta.

Ma sembra essere questo il suo obiettivo: lasciare tutti a bocca aperta. Fin da subito, infatti, si è imposta come personaggio provocatorio. E la sua cura nei dettagli, le incredibili pettinature e gli abiti indossati nei suoi video, hanno portato una ventata di nuovo alla piattezza che stava attraversando lo Stars System.

Ispirata musicalmente dagli anni ’80, da artisti quali David Bowie, Queen, Michael Jackson e Madonna, le sue produzioni sono un mix di sonorità pop, dance pop, urban e r&b.
I suoi video, invece, traggono ispirazione da Madonna, Kylie Minogue e Britney Spears. Ma le citazioni al lavoro di Madonna sono notevoli, chiare e dirette. La stessa Lady Gaga non smentisce di essersi ispirata all’indiscussa Regina del Pop ed anzi afferma di averla citata chiaramente nei suoi video. Madonna, che in 27 anni di carriera ha rivoluzionato lo Stars System, la moda e la cultura pop, non sembra gradire il copia-incolla fatto da Gaga, la quale sembra non avere alcuna intenzione di smettere di farlo.

Picasso diceva che “i bravi artisti copiano, i geni rubano” e in questo senso la domanda nasce spontanea: Lady Gaga è un prodotto studiato per il business, che sfacciatamente copia le idee per guadagnare in un periodo in cui i CD, ormai, non si vendono più, oppure Stefani Germanotta è un genio, che ha studiato la musica, analizzato il mercato, le biografie delle sue colleghe, ne ha compreso i passi, l’evoluzione artistica, ha capito, quindi, come muoversi, quale prodotto offrire e come sfruttare le sue doti, le sue idee e quelle dei suoi collaboratori, così da innovare il mondo musicale pop?

Definita come l’erede della Regina del Pop, lanciatasi in affermazioni presuntuose sul fatto che Madonna sia solo una “vecchia bacucca”, nonostante la citi in ogni suo video sfacciatamente, Lady Gaga sembra essere entrata nello Stars System per restarci. Ed è evidente la sfida lanciata alla signora Ciccone.

Entrambe bruttine, ma incredibili nella capacità di stupire, le due artiste sembrano essere davvero una la continuità dell’altra, ma con una notevole evoluzione per i posteri. Si, perché LadyGaga, rispetto a Madonna, sta dimostrando capacità canore molto buone e con un timbro di voce decisamente più accattivante della Ciccone. Inoltre, la qualità delle performance live è davvero buona. Le coreografie sono d’effetto, uniche, davvero belle. Insomma, sembra finalmente essere arrivata una degna rivale per Madonna, che per anni si è tenuta stretta lo scettro della Regina del Pop, nonostante le tante meteore che sembravano volerle soffiare il trono.

Inoltre, un altro dato che accomuna le due artiste è il passato da modella d’arte per Madonna, da spogliarellista burlesque per Gaga, che si può osservare nei loro lavori. Lo stile burlesque, infatti, è una componente forte in molti suoi video, proprio come in quelli di Madonna e Christina Aguilera. Quest’ultima, in particolare, aveva già portato ventate di innovazione, conquistandosi gli applausi di molti fans, ma Lady Gaga fa di più.

Lady Gaga sembra essere il mix perfetto tra Madonna, Aguilera, Minogue. I suoi elementi di successo, infatti, sono una voce bella e potente come l’Aguilera, la capacità di costruire coreografie d’effetto alla Madonna/Minogue, l’utilizzo sfacciato di idee tratte dai clip di Madonna, la capacità di stupire e far parlare di sé, di realizzare capi di abbigliamento, rivoluzionando la moda, proprio come le tre artiste, ma con la stessa grinta di Madonna e con la stessa intelligenza nel saper sfruttare i talenti altrui.

Infatti, Lady Gaga ha dichiarato che la moda ha avuto una grande influenza nella sua carriera e ha citato come sua musa ispiratrice Donatella Versace. Ma, soprattutto, ha dato vita ad un progetto collettivo, cioè ha anche creato un proprio team di produzione chiamato Haus of Gaga, dove vengono creati e realizzati nuovi capi d'abbigliamento, nuove scenografie e si sperimentano nuovi tipi di suoni. Al progetto partecipano stilisti e produttori, dando vita ad un team creativo sul modello della Factory di Andy Warhol.

Insomma, Lady Gaga è diversa: ha doti artistiche e doti imprenditoriali, ama le sfide e non ha paura di rischiare. In soli due anni è diventata un icona, tanto da spingere persino l’artista Penio Daskalov, un suo grande fans, a sottoporsi a delle operazioni chirurgiche per assomigliarle.

Lady Gaga: Furba O Genio?

Il detto “le brave ragazze vanno in paradiso, le cattive dappertutto” sembra rappresentare molto bene questa artista, che nei suoi stessi video si definisce cattiva. Va controcorrente, si pone contro la chiesa, a favore degli omosessuali e della libertà sessuale, nei suoi video mostra omicidi, violenza e personaggi borderline dalla fisicità burlesche e dalle movenze da cartone animato. Attorno a sé girano notizie di gossip, commenti negativi, ha persino offeso gli animalisti posando nuda, coperta da carne fresca. Provocatoria, menefreghista, megalomane, egocentrica e narcisa, ma brava nel parlare di sé.

Riuscirà a restare nello Star System o quando avrà esaurito le idee diventerà una meteora?

La certezza che resterà sul mercato non l’abbiamo, ma è certo che sentiremo parlare di lei ancora lungo, perché Stefani Germanotta, in arte Lady Gaga, sembra essere una donna con le palle e che sa bene cosa vuole. E questa sua aggressività che sfoga nella competizione professionale non potrà che obbligare gli artisti a donare a noi ascoltatori materiale sempre migliore. Perché non dimentichiamoci mai che prima dei videoclip, dell’abbigliamento d’effetto e del gossip, c’è la musica. Sopra ogni cosa c’è sempre lei, l’indiscussa e unica arte degli dei: la musica. Staremo a vedere.

Attenta signora Ciccone, la guerra è iniziata!

Articolo scritto da nuvolacreativa - Vota questo autore su Facebook:
nuvolacreativa, autore dell'articolo Lady Gaga: Furba O Genio?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Massimo
    #1 Massimo

Caro/a Lupin4th, non so chi tu sia ma voglio farti i miei complimenti per il tuo stile di scrittura. Mi hai tenuto incollato fino alla fine dell'articolo con una serie di uscite ed osservazioni una più avvincente dell'altra. Bravo/a! Lavoro nel mondo dell'editoria e mi piacerebbe collaborare con te. Mi invii un tuo curriculum a madollars@libero.it , please?

Inserito 3 ottobre 2010 ore 02:17
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione