Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Lamberto Sposini In Gravissime Condizioni, Forse Intervento


29 aprile 2011 ore 17:54   di Krissy  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 504 persone  -  Visualizzazioni: 1106

Il giornalista Lamberto Sposini ,conduttore con Mara Venier del programma pomeridiano La Vita in diretta è stato colpito, intorno alle 14 :10, da un malore improvviso mentre si trovava negli studi Rai di via Teulada. Si crede che Sposini possa essere vittima di un ictus dato che si parla di problemi neurologici e di una estesa emorragia.

Infatti il conduttore, inizialmente ricoverato all'ospedale Santo Spirito è stato trasferito al policlinico Gemelli per essere ricoverato. Le sue condizioni sembrano piuttosto gravi. Si è già creata qualche polemica sull'arrivo dell'ambulanza che, prontamente chiamata, è arrivata dopo quaranta minuti.


Ma il 118 fa sapere che la chiamata dagli studi rai è arrivata alle 14:11 e l'ambulanza alle ore 14:30, esattamente 19minuti dopo. Nel frattempo Sposini è stato soccorso dai colleghi e collaboratori. Mara Venier aveva dato la notizia al pubblico della Vita in diretta cercando di rassicurare i telespettatori ma evidentemente la situazione è precipitata e il programma è stato interrotto. Pare infatti che il noto conduttore sia in coma e si teme per la sua vita.

Lamberto Sposini In Gravissime Condizioni, Forse Intervento

Lamberto Sposini, 59 anni ha lavorato come conduttore del tg1 per anni prima di passare a Mediaset nel 1991 dove collaborò alla nascita del tg5 di cui divenne direttore nel 1993. Dal 2008 è alla conduzione del programma La Vita in Diretta, è ospite fisso a Domenica in e ricopre il ruolo di giudice nel programma di Milly Carlucci Ballando con le stelle.

Articolo scritto da Krissy - Vota questo autore su Facebook:
Krissy, autore dell'articolo Lamberto Sposini In Gravissime Condizioni, Forse Intervento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione