Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le Compagnie Assicurative Non Amano L' Iphone


13 maggio 2011 ore 20:44   di BaudelaireInBraille  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 264 persone  -  Visualizzazioni: 434

In un articolo del celebre quotidiano francese chiamato "Le Figaro" le compagnie assicurative odiano gli iPhone, che vengono trattati in maniera molto diversa dagli impiegati delle compagnie assicurative, proprio per la loro popolarità e fama, senza contare la facilità nei danneggiamenti e l'elevato rischio di furto..

Il grande numero di iPhone in circolazione, viene coperto da da polizze assicurative, le quali vengono continuamente chiamate in causa per finti furti e danneggiamenti voluti, la Francia è una delle nazioni mondiali, più "assicurate" per quanto riguarda gli smarphone, quello di Cupertino sopratutto.


Secondo "Le Figaro" gli smartphone, ma in special modo gli iPhone non sono amati dalle compagnie di assicurazione, perché sono considerati oggetti rischiosi per le compagnie telefoniche e le società assicurative.

Le Compagnie Assicurative Non Amano L' Iphone

Le più importanti compagnie sono quindi corse ai ripari, studiando polizze apposite per questa classe di device. Gli iPhone non sono più delicati rispetto agli altriclassici smartphone, ma la loro fama, li rende i più amati dai ladri.

In Francia, gli iPhone è il telefono più assicurato, e il premio da pagare per coprire tutti i costi di smarrimento, danneggiamento e furto è intorno ai 100 euro annui. Vi sono inoltre delle polizze aggiuntive, per coprire i graffi sul display, pixel bruciati e ammaccature.

Per evitare falsi furti, nel periodo in cui esce un nuovo modello di iPhone, la soluzione adottata dalle compagnie è stata esemplare: anziché spedire un nuovo modello, viene inviato un prodotto identico a quello smarrito, senza dover quindi spedire quello della generazione attuale.

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Le Compagnie Assicurative Non Amano L' Iphone
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione