Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Libia: 1 Milione Di Persone Bisognose Di Aiuto


7 marzo 2011 ore 21:43   di mitiko  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 257 persone  -  Visualizzazioni: 498

Sono un milione di persone, secondo le stime dell'Onu, quelle bisognose di aiuti in Libia. La coordinatrice dell Onu, Valerie Amos, ha affermato che la priorità in questo momento riguarda la città di Misurata, circa 300 mila abitanti, controllata dalle forze ribelli, ma attaccata nello scorso fine settimana dalle forze militari fedeli al generale Gheddafi con missili e carri armati.

Misurata è stata una delle prime città ad essere conquistate dalle forze ribelli. Non è chiara quale sia la situazione odierna di Misurata dopo l'attacco governativo.Testimonianze parlano di migliaia di feriti nonchè di persone che muoiono ogni ora a causa della mancanza dei soccorsi e delle cure mediche.


E' stato invitato il governo di Tripoli a consentire l'accesso alle organizzazioni umanitarie per prestare soccorso alle persone ferite, ma al momento non vi è stato alcun consenso in tal proposito. L'ufficio del segretario generale dell' Onu, Ban Ki Moon, ha affermato che l'organizzazione ha dato il parere favorevole in tal senso.

Resta grave anche la situazione ai confini con l'Egitto e con la Tunisia, dove ogni ora migliaia di persone cercano di varcare il confine.Solo nello scorso fine settimana, secondo l'organizzazione epr le migrazioni di Ginevra, che collabora attivamente con le Nazioni Unite, ammontano a 207.756 le persone che hanno varcato il confine con Tunisia, Egitto e Niger. Sono stati allestiti nei giorni scorsi campi di accoglienza in territorio tunisino ed egiziano come primo aiuto alle popolazioni in fuga.

Articolo scritto da mitiko - Vota questo autore su Facebook:
mitiko, autore dell'articolo Libia: 1 Milione Di Persone Bisognose Di Aiuto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione