Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Libia: Tripoli Brucia. Attacco Congiunto Francia, Usa E Gb. Ora Per Ora L' Evolversi Della Vicenda


20 marzo 2011 ore 09:11   di mitiko  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 378 persone  -  Visualizzazioni: 716

E' partita ieri alle 17.45 con un attacco aereo da parte della Francia, l'operazione "Odissea all'alba" che vede impiegati in prima linea Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna. Uno stormo di 20 aerei francesi colpisce alcune postazioni militari libici, nella notte missili Cruise ( 110 secondo fonti del Pentagono ) vengono lanciati verso Tripoli. Ma vediamo ora per ora l'evolversi della situazione dalla conclusione del vertice di Parigi di ieri fino all'attacco Usa.

Ore 15.52 dopo la riunione congiunta tra con i Paesi Arabi, viene approvata la no fly zone e la Francia dà il via libera all'operazione militare sulla Libia. Ore 15.53: monito del presidente Sarkozy al colonnello Gheddafi per accettare la risoluzione dell' ONU. Ore 15.54: posizionamento su Trapani di forze aeree italiane, trattasi di Tornado ecr del 50° stormo di Piacenza specializzati nella guerra elettronica, Tornado Eds del 6° stormo di Ghedi, Eurofigther del 4° stormo di Grosseto. Presenti anche aerei da ricognizione Awac ed alcuni Tanker necessari per i rifornimenti in volo. Ore 16.21: cacciatorpediniere italiano si schiera nel Canale di Sicilia a difesa dello spazio aereo.


Ore 16.22: viene informato il Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, che si compiace degli esiti del vertice tenutosi a Parigi e per l'impegno assunto dall'Italia. Ore 16.28: il Qatar conferma la partecipazione militare all'evento. Ore 16.29: tornado britannici atterrano a Cipro. Ore 17.31: Spagna mette a disposizione 4 F18, una fregata ed un sottomarino.

Ore 17.45: via libera ad attacco aereo da parte della Francia. Ore 17.54: primo attacco francese alle forze di terra libiche. Ore 17.55: missili antiaerei "spada" dislocati e posizionati nel sud Italia. Ore 18.05: festeggiamenti in piazza dei ribelli che accolgono con gioia l'intervento degli "stranieri". Ore 18.43: primo obiettivo distrutto da parte delle forze francesi, trattasi di un veicolo militare di terra. Lo ha annunciato il portavoce del ministero della difesa francese. Ore 18.56: manifestazione pro-Gheddafi intorno ad aeroporti militari libici. Ore 19.09: la tv libica annuncia: siamo vittime di una crociata dell'ebreo-sionista Sarkozy. Ore 19.10: Misurata sotto attacco dalle forze fedeli al colonnello Gheddafi. Ore 19.13: Israele annuncia che non parteciperà in alcun modo agli attacchi contro la Libia nonostante il pieno appoggio alla risoluzione Onu. Sullo stesso piano anche la Germania.

Ore 19.20: il presidente venezuelano condanna l'attacco della coalizione ed appoggia Gheddafi: vogliono solo impadronirsi del petrolio. Ore 19.25: il regime libico schiera scudi umani intorno ai principali aeroporti militari. Presenti anche donne e bambini. Ore 20.39: caccia francesi su Misurata e forti esplosioni su Tripoli. Ore 20.43: parte l'attacco USa con lancio di missili Cruise. Ore 20.48: parte attacco da parte delle forze aeree britanniche. Tv libica annuncia attacco ad obiettivi civili da parte degli "invasori". Ore 20.54: colpito battaglione fedele a Gheddafi. Ore 21.50: colpiti 20 obiettivi strategici. Ore 22.35: Gheddafi annuncia che il mediterraneo si trasformerà in un grande campo di battaglia. Invita africani, asiatici, sud americani ed arabi a prender parte alla difesa della Libia, attaccatta da una crociata. Ore 23.13: arrestati 4 giornalisti di Al Jazeera. Ore 00.02: Libia chiede, in qualità d membro dell' Onu, una riunione urgente del Consiglio di Sicurezza dell'Onu dopo quello che definisce un'agressione da parte di Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti.

Articolo scritto da mitiko - Vota questo autore su Facebook:
mitiko, autore dell'articolo Libia: Tripoli Brucia. Attacco Congiunto Francia, Usa E Gb. Ora Per Ora L' Evolversi Della Vicenda
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione