Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Liguria: Cagnolini Venduti In Spiaggia Come Collanine


17 luglio 2011 ore 11:34   di grg  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 306 persone  -  Visualizzazioni: 566

Nella frontiera sempre più evanescente del rispetto verso tutte le creature senzienti, è successo anche questo, purtroppo. Due "esseri umani" privi di scrupoli hanno tentato di vendere ai bagnanti, sulle spiagge di Cogoleto in provincia di Genova, alcuni cagnolini dell'apparente età di circa venticinque giorni

Le guardie zoofile, allertate da qualche persona che non ha potuto chiudere gli occhi di fronte al turpe commercio, ha identificato i due "commercianti", due romeni che si sono dileguati dichiarando di essere nullatenenti, pertanto impossibilitati a pagare la multa di 166 euro che è stata loro cominata. Dopo pochi giorni, altra spiaggia, stesso copione


Ormai siamo arrivati a questo: esseri viventi trattati alla stregua di una fetta di cocco o di una collanina di perline. Non sono stupidi, questi nuovi delinquenti: fanno leva sulla compassione che i bagnanti provano di fronte a questi cagnolini piccolissimi, denutriti e disidratati, estorcono quanti più euro possibile minacciando di sbarazzarsi del cucciolo qualora non venisse acquistato, ed il gioco è fatto.

Queste povere creature sono destinate ad una fine molto dolorosa: strappati troppo precocemente alle cure materne, difficilmente riescono a sopravvivere se non dopo lunghe e costose terapie veterinarie. Per i cuccioli invenduti, si può solo immaginare quale sia il destino pronto ad attenderli.

Anche in questo caso, come sempre di fronte ad episodi di maltrattamento di animali, l'unico consiglio valido è quello di denunciare prontamente la situazione alle forze dell'ordine. L'Italia ha una buona copertura legislativa a tutela degli animali, ma ancora scarsa è la cultura di amore e rispetto verso tutte le creature, per cui si denuncia poco e si agisce meno. L'importante è non far finta di niente, l'importante è non distogliere lo sguardo ed il pensiero, proprio in questo periodo che, per gli animali, è il più crudele dell'anno.

Articolo scritto da grg - Vota questo autore su Facebook:
grg, autore dell'articolo Liguria: Cagnolini Venduti In Spiaggia Come Collanine
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Che gente ignobile, purtroppo non vengono puniti ancora in modo giusto. Nel caso degli animali adesso ci sono le guardie ecozoologiche, bisogna rivolgersi a loro, almeno si e' sicuri della loro attenzione.

Inserito 17 luglio 2011 ore 12:16
 
  • Roller
    #2 Roller

Il Codice Penale va inasprito per i reati di gratuita crudeltà. Non solo multe ma anche pene certe e applicate senza sconti. Ottimo articolo. Roller

Inserito 17 luglio 2011 ore 17:40
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione