Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Long Island: L' Incubo Del Serial Killer


14 aprile 2011 ore 18:28   di Layla  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 284 persone  -  Visualizzazioni: 549

Long Island, la spiaggia frequentata abitualmente dai newyorkesi, si è trasformata in poco tempo in un cimitero a cielo aperto, con 10 cadaveri all'attivo. Sarebbero state vittime di un presunto serial killer, che con efferatezza avrebbe ucciso alcune prostitute della zona.Circa 200 i poliziotti impegnati nella caccia all'uomo, a cui si è aggiunta, oltre la competenza della contea, l'FBI, cercando di tracciare un profilo per determinare le caratteristiche dell'assassino.

Caccia all'uomo che sta avvenendo, in un perimetro ben determinato, e con le tecnologie più sofisticate. I poliziotti stanno battendo la zona palmo a palmo, sorvolati da alcuni elicotteri e aerei. A dicembre 2010, la scoperta dei primi 4 cadaveri,appartenenti ad alcune escort.


Si spera che tra le sterpaglie e i cespugli, si possa ritrovare anche il corpo scomparso, di una giovane ragazza, che a maggio 2010, aveva bussato alle 5 di mattina, ad un abitante della zona, chiedendo aiuto; questi chiamò il 911 ma la ragazza fece in tempo a sparire, e per ora si sono perse le sue tracce.

Long Island: L' Incubo Del Serial Killer

Il serial killer, secondo l'FBI, dovrebbe avere tra i 25 e 40 anni, è una persona molto decisa, ma soprattutto scaltra, che ama smembrare le sue vittime, rendendole irriconoscibili. Molti lo stanno paragonando a "Dexter", il protagonista di una serie tv in onda su Sky, che parla di un assassino, dall'efferatezza e follia suprema, che uccide però senza nemmeno lasciare un piccolo dettaglio.

La madre di una delle possibiili vittime, una studentessa scomparsa, Annie Le, ha aperto una pagina su Facebook, per lei e tutte le giovani ragazze scomparse, sperando che qualcuno le possa avere viste e possa aiutare nelle indagini. Il sito è http://www.facebook.com/group.php?gid=129641174302 . Speriamo nel ritrovamento delle scomparse, e soprattutto che queste siano ancora vive. Layla

Articolo scritto da Layla - Vota questo autore su Facebook:
Layla, autore dell'articolo Long Island: L' Incubo Del Serial Killer
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione