Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Macchine Senza Pilota: L' Italia Batte Google Sul Tempo!


12 ottobre 2010 ore 15:12   di LucaFon  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 492 persone  -  Visualizzazioni: 667

Quando si dice che l'Italia ha ancora qualche sorpresa in serbo! Naturalmente la notizia che Google faccia muovere i primi passi ad una macchina senza pilota diventa subito famosa, e sul web viene fatta girare senza problemi. Questo perché si tratta di Google, e i suoi mezzi sono infiniti, se paragonati a quelli tradizionali. Ma si sbaglia se si attribuisce il merito di questa "innovazione" alla casa di Mountain View.

L'idea originale invece viene dalla nostra Italia, precisamente dal VisLab dell'università di Parma. Il progetto, prima di muoversi materialmente su strada, è stato soggetto a migliorie e cambiamenti per ben 15 anni nei laboratori e negli studi del VisLab, ed infine ha avuto, oltre ai premi ricevuti, anche il merito di essere la prima vera macchina auto pilotata, e che non necessita di nessun sostegno da parte di un conducente umano.


La Toyota di Google avrà anche fatto 140 km su strada, evitando ostacoli, rimanendo nella propria corsia, e non provocando incidenti, ma ancora una volta è la Piaggio ducale che detiene il primato: il furgone partito lo scorso 20 luglio, il 28 ottobre terminerà il suo viaggio lungo ben 13000 km.

Macchine Senza Pilota: L' Italia Batte Google Sul Tempo!Macchine Senza Pilota: L' Italia Batte Google Sul Tempo!

Ma non è finita qua: "Non solo i veicoli non hanno guidatore ma sono anche elettrici e il pilota elettronico è totalmente alimentato attraverso celle solari rendendo il viaggio un evento unico nella storia; merci caricate in Italia verranno portate a Shanghai lungo un tragitto intercontinentale senza intervento umano e senza usare carburanti fossili, per la prima volta nella storia."

Se Google ritiene di poter commercializzare questa tecnologia in 8 anni, il direttore del progetto, il professor Alberto Broggi, crede di riuscire in 5-10 anni ad inserire nei saloni macchine in grado di fornire un ausilio nella guida. E' lo stesso Broggi poi a spiegare che le due macchine sono completamente differenti, sì per tecnologia, ma anche per mezzi forniti: la Toyota di Mountain View infatti è dotata anche di mappe molto dettagliate, e le strade che percorre sono già conosciute dal software fornitagli, mentre la Piaggio di VisLab ha girato in Mongolia, Siberia e Cina senza conoscere alcuna strada, basandosi solo su ciò che i radar e le telecamere osservavano ed elaboravano.

Insomma, Italia competitiva nel settore automatico, tanto da tener testa al colosso dei colossi. Questa volta Google si piega, e l'inventiva spetta interamente all'impegno italiano di VisLab.

Articolo scritto da LucaFon - Vota questo autore su Facebook:
LucaFon, autore dell'articolo Macchine Senza Pilota: L' Italia Batte Google Sul Tempo!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione