Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

8 Marzo: Festa Della Donna, Auguri, Ma Sapete Perché Si Festeggia?


8 marzo 2010 ore 09:08   di Laurissima  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 447 persone  -  Visualizzazioni: 713

L’8 marzo è la Festa della Donna e, per l’occasione, tutte le donne del mondo festeggiano e gli uomini regalano mimose. Ma com’è nata la Festa della Donna? E perché si festeggia?
Le origini della Festa della Donna risalgono al lontano 1908 quando le operaie della fabbrica tessile Cotton di New York decisero di scioperare contro le pessime condizioni lavorative cui erano costrette.

Dopo diversi giorni di sciopero il proprietario della fabbrica, un certo Mr Johnson, rinchiuse tutte le operaie all’interno dello stabilimento bloccando tutte le porte e le vie di fuga. Dopodiché appiccò il fuoco e le 129 operaie morirono bruciate vive nel rogo.
Negli anni a seguire le donne degli Stati Uniti diedero vita a diverse celebrazioni in occasione dell’08 marzo per ricordare questa orribile tragedia.
Ma fu solo nel 1910, durante un congresso socialista tenutosi a Copenaghen, che si decise di dedicare questa data alle donne.
Oggi la Festa delle Donne compie quindi 100 anni ed è tempo di bilanci: dal 1908 ad oggi che cosa è cambiato e cosa no per le donne?


Oggi le donne possono fare moltissime cose che agli inizi del ‘900 era impensabili: possono votare, lavorare, studiare al pari degli uomini.

Ma queste conquiste, seppur importanti, sono valide solo per una parte del mondo, quella occidentale, mentre un grande fetta del nostro pianeta è ancora abitato da donne che non sono libere di fare niente: non hanno diritti ma solo doveri. Non possono studiare, lavorare, non possono scegliere quale uomo sposare, non sono libere di esprimersi.
Sia in Occidente che in Oriente inoltre molte, troppe, donne sono costrette a subire violenze sia nella sfera pubblica, come le lapidazioni di cui ci arriva notizia dall’Afghanistan, sia nella sfera privata tra le mura di casa.

Molto è stato fatto dunque ma molto è ancora da fare e l’8 marzo deve essere l’occasione per ricordarlo.

Articolo scritto da Laurissima - Vota questo autore su Facebook:
Laurissima, autore dell'articolo 8 Marzo: Festa Della Donna, Auguri, Ma Sapete Perché Si Festeggia?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lenovo
    #1 Lenovo

Da qui si capisce quanto le idiote zucche vuote che vanno agli spogliarelli maschili per l'occasione, non abbiano capito assolutamente nulla di questa celebrazione.

Inserito 8 marzo 2010 ore 11:29
 
  • marta
    #2 marta

esattamente.... ti cito un articolo che ho trovato online: "Festa della Donna significa, o per lo meno dovrebbe, festa per le conquiste sociali della donna. Quest?immagine male sembra coniugarsi con quella di coloro che urlano davanti allo spogliarellista, facendo la felicità di commercianti e proprietari di locali. Allora, libere le donne di allietare le loro serate ammirando centimetri di pelle unta e sudata, ma, forse, la Festa della Donna non è proprio il giorno più adatto per farlo." se vi va di dare uno sguardo più approfondito, vi segnalo il link: http://benessere4u.opsonline.it/psicologia-21840-8-marzo-festa-della-donna.html

Inserito 8 marzo 2010 ore 12:30
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione