Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Matrimonio Reale A Rischio Attentati: Scotland Yard In Allerta


26 aprile 2011 ore 20:52   di max  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 382 persone  -  Visualizzazioni: 650

Mancano pochi giorni al tanto atteso matrimonio reale tra William e Kate.I due futuri sposi "si" diranno si nell'abbazia di Westminster il 29 aprile,la stessa del funerale di lady diana,defunta madre dello sposo.Imponente l'apparato di sicurezza intorno agli sposi e ai luoghi della cerimonia.Ma a destare grande preoccupazione nei servizi segreti britannici e scotland yard c'è il tragitto,a bordo della carrozza scoperta,che gli sposi dovranno percorrere dall'abbazia fino a Buckingham Palace.Sarà questo infatti l'unico momento pubblico del matrimonio reale(gli invitati ufficiali sono "solamente" circa 1900),in cui William e Kate saranno più a contatto con la folla e quindi ad ipotetiche minacce.

Ed è questo difatti il momento che maggiormente preoccupa gli apparati di sicurezza di sua maestà,che mettono in guardia sul rischio di attentati e vigilano al tempo stesso su diversi pericoli più che concreti:i diversi gruppi islamici fondamentalisti,gli irriducibili indipendentisti nordirlandesi,fanatici solitari o anarchici esaltati.La tensione c'è,inutile negarlo.C'era da aspettarselo.Le nozze del 29 aprile sono dopotutto le prime post 11 settembre e la famiglia reale,in particolar modo, il secondo erede al trono in linea di successione costituisce senz'altro un obiettivo "sensibile",senza aggiungere che la città di londra non ha sicuramente dimenticato gli attentati dinamitardi del luglio 2005.


Ulteriore motivo di apprensione,per Scotland Yard, è la carrozza "scappottata" su cui gli sposini dovranno effettuare il tragitto fino alla residenza ufficiale,considerata meno sicura e difendibile di una "coperta" e magari blindata,dello stesso tipo usata dal principe Carlo e Camilla durante le recenti manifestazioni studentesche di protesta a londra.Notizie confortanti per Scotland yard arriverebbero però dalle recenti previsioni meteorologiche,che prevedono pioggia per venerdi e che costringerebbero gli sposi ad usare una più "coperta" auto con tettuccio.Ma,a detta degli esperti,una giornata di pioggia e quindi una marea di ombrelli,potrebbe rendere ancora piu difficoltosa l'individuazione di eventuali malintenzionati.

Tutto ciò rende necessario quello che Scotland yard ha definito,tramite il suo portavoce,"robuste misure" per scongiurare nella maniera più assoluta il "disturbo della quiete del giorno delle nozze";ma che nella realtà è una delle più grandi operazioni di polizia degli ultimi anni,con migliaia di agenti in divisa e in borghese,camuffati si dice anche all'interno del corteo nuziale,a cui vanno ad aggiungersi squadre cinofile antiesplosivo,cecchini,dispositivi elettronici antibomba e squadre di agenti deputate esclusivamente alla "bonifica" di tombini,cassonetti dell'immondizia,cornicioni di palazzi sparsi per tutta Londra.

C'è senza dubbio tensione e "ansia" da parte dell'autorità inglesi,considerando anche il grande valore sociale e di rilancio che il matrimonio assume,cioè di risollevare le sorti della monarchia inglese indebolita dai fatti all'epoca di lady Diana e di dare nuovo slancio al morale della nazione intera in un momento di generale difficoltà.Vien da sè che non si vuole sbagliare nulla,in primo luogo per quel che riguarda la sicurezza.

Certo è che la polizia di sua maestà non vede l'ora che questo matrimonio finisca,considerate anche le ingenti risorse umane e materiali distolte da altre priorità...e che gli sposini partano per la luna di miele.La cui destinazione,per motivi di sicurezza, rimane segreta.

Articolo scritto da max - Vota questo autore su Facebook:
max, autore dell'articolo Matrimonio Reale A Rischio Attentati: Scotland Yard In Allerta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione