Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

A Milano Dal 27 Al 30 Gennaio Appuntamento Con L' Edizione Primaverile Del Macef


27 dicembre 2010 ore 21:34   di pennettainformata  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 251 persone  -  Visualizzazioni: 518

E’ in arrivo a Milano, dal 27 al 30 gennaio 2011, l’edizione primaverile del MACEF, il salone internazionale degli accessori per la casa e dei complementi d’arredo. Fondato nel settembre 1964 e organizzato semestralmente (a gennaio e settembre appunto), celebrerà la sua 90° edizione presso l’area espositiva di Rho-Fiera Milano. L’esposizione si svolgerà su centomila metri quadrati (netti) e coinvolgerà oltre 1.700 espositori, di cui quelli esteri saranno circa il 20%.

Il Salone sarà diviso in cinque aree espositive. Padiglioni dall’1 al 4: Tavola, Argenti e Cucina; padiglioni dal 5 al 7 e dal 9 all’11: Alta Decorazione (mobili, tessuti, biancheria, complementi d’arredo, fiori e piante artificiali, candele); padiglioni 11,13 e 15: Bijoux, Oro e Accessori moda; padiglioni 14 e 18: Articoli da Regalo (merchandising, cartoleria, pelletteria, articoli per party, cerimonie e ricorrenze) e Trade & Big Volume.


Presenti grandi marchi internazionali (e media) del settore casa, e i brand più moderni del campo del design, in un alternarsi di eventi, concorsi, premiazioni e mostre (40 realtà in mostra tra artigianato e arte, per esporre pezzi unici, innovativi e creativi).

Il tradizionale ramo della cucina ospiterà marchi affermati quali Alessi, Barazzoni e Ballarini.
Ampio spazio verrà dedicato anche al design e alla creatività grazie, fra gli altri, ad un importante workshop creativo: la Fabbrica delle idee (per maggiori dettagli sul progetto http://www.lafabbricadelleidee.fieramilano.it/en/).

Dalla pentola a pressione alla Moka Express, il MACEF è da quasi 50 anni il luogo per eccellenza dove vengono presentate le novità che segnano il mercato del casalingo. Dopo una piccola battuta d’arresto negli scorsi anni, le ultima edizioni hanno registrato un nuovo momento positivo grazie anche al ritorno di grandi espositori, come Richard Ginori e Sia. Quest’anno si
attende il ritorno di altri marchi prestigiosi del made in Italy (quali Bialetti), oltre che marchi internazionali e grandi gruppi industriali.

Anche per questa edizione al MACEF la tradizione si unisce alla ricerca, alla creatività e all’innovazione, per raccontare il mondo della casa e della persona a 360°.

Orari di apertura: dalle 9.30 alle 18.30. Ingresso giornaliero 25 euro (2 giorni euro 40, 4 giorni euro 60) riservato agli operatori (con partita iva). Per informazioni più dettagliate, preregistrazioni e prevendite (si risparmia sul costo del biglietto e si evitano file chilometriche): www.macef.it.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo A Milano Dal 27 Al 30 Gennaio Appuntamento Con L' Edizione Primaverile Del Macef
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione