Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Minacce A Emma Marcegaglia: Perquisizioni A "il Giornale"


8 ottobre 2010 ore 08:56   di mamor1976  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 320 persone  -  Visualizzazioni: 545

Il sospetto degli inquirenti è che se si stesse progettando un'oscura attività di dossieraggio contro la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia.
Per verificare questa ipotesi, i magistrati dell procura di Napoli hanno messo in atto perquisizioni nella sede de "Il Giornale" e presso le abitazioni di Alessandro Sallusti e Nicola Porro (direttore e vicedirettore del quotidiano milanese).
Il capo d'accusa per cui sono indagati i due giornalisti sarebbe violenza privata nei confronti della Marcegaglia, nei cui conftonti, secondo le ricostruioni, si stava preparando un campagna mediatica simile a quella condotta sulla vienda dell'appartamento di Montecarlo.

Tutto ciò sarebbe derivato da un'intervista in qui Emma Marcegaglia esprimeva critiche nei confronti del governo di Silvio Berlusconi.
Naturalmente dalla sede del quotidiano vengono respinte tutte le accuse, come dichiarato dal direttore editoriale Vittorio Feltri "Sono contento di queste perquisizioni così si renderanno conto che non abbiamo alcun dossier".
La vicenda sarebe emersa da una serie di intercettazioni di sms tra un giornalista ed un collaboratore molto vicino a Emma Marcegaglia.


I pm di Napoli Vincenzo Piscitelli e Henry John Woodcock indagano in merito ad uno smaltimento ilecito di rifiuti che vede la partecipazione di importanti gruppi industriali. In un sms inviato da Porro a Rinaldo Arpisella, responsabile dei rapporti con la stampa della Marcegaglia, si può leggere "Ciao Rinaldo domani super pezzo giudiziario sugli affari della family Marcegaglia"; pochi minuti dopo tra i due sarebbe intercorsa una telefonata, in cui Porro afferma "...adesso ci divertiamo per venti giorni romperemo il cazzo alla Marcegaglia come pochi al mondo!", aggiungendo inoltre di aver "spostato i segugi da Montecarlo a Mantova" (città di riferimento per gli affari economici della Marcegaglia).

In un'altra telefonata, sempre tra Porro e Apisella, si può leggere: "...dobbiamo trovare un accordo perché se no non si finisce più qui...la signora se vuole gestire i rapporti con noi deve saper gestire...quello che cercavo di dirti è che dobbiamo cercare di capire come disinnescare in maniera reciprocamente vantaggiosa, vantaggiosa nel senso diciamo delle notizie delle informazioni della collaborazione no...". Porro si difende dicendo che si trattava di "frasi scherzose".

Seguiremo quindi l'evolversi di un'altra brutta pagina di mala-politica.

Articolo scritto da mamor1976 - Vota questo autore su Facebook:
mamor1976, autore dell'articolo Minacce A Emma Marcegaglia: Perquisizioni A
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione