Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

E' Morto Arnold. Addio Gary Coleman


28 maggio 2010 ore 22:53   di prometeo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 308 persone  -  Visualizzazioni: 612

La notizia è stata battuta oggi dalle redazione dei principali notiziari on-line. L’attore Gary Coleman a tutti noto come Arnold della fortunata serie televisiva che spopolava negli anni ’80 “Il mio amico Arnold” è morto, sembra a seguito di una violenta caduta che gli avrebbe provocato un forte trauma cranico con conseguente emorragia.

L’attore operato d’urgenza, non ha però superato l’intervento. Il nostro amato Arnold, consacrato al successo del pubblico del piccolo grazie alla omonima serie, aveva 42 anni e negli ultimi mesi era già stato ricoverato due volte per problemi di salute.


L’incidente fatale, al ex piccolo bambino prodigio, sembra essere accaduto mercoledì nella sua abitazione vicino a Salt Lake City, negli Stati Uniti, e nonostante sia stato prontamente trasportato in ospedale, le sue condizioni sono drammaticamente peggiorate il giorno seguente arrivando sino al coma dal quale non si è più ripreso.

E' Morto Arnold. Addio Gary Coleman

E' Morto Arnold. Addio Gary Coleman

Ricordiamo che Arnold soffriva da anni di problemi di salute dovuti anche ai cicli dialisi a cui si sottoponeva sin dalla giovane età dopo che aveva subito un doppio trapianto di reni negli anni ‘80. Ora il piccolo e simpatico burlone non c’è più e lascerà un buco nei ricordi di chi oggi trentenne l’aveva conosciuto e apprezzato nella propria infanzia. Ecco la sua ultima apparizione tv.

Nella memoria di tutti resteranno per sempre le immagini del bambini paffutello e simpatico che una ne pensava e cento ne faceva… come cantava la sigla de “Il mio amico Arnold”.

Articolo scritto da prometeo - Vota questo autore su Facebook:
prometeo, autore dell'articolo E' Morto Arnold. Addio Gary Coleman
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione