Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Negli Stati Uniti Arriva Il 'testamento Del Web'


10 maggio 2012 ore 13:17   di pierluigicrivelli  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 402 persone  -  Visualizzazioni: 612

Una volta, quando una persona a noi cara, un parente o un amico, passava a "miglior vita", ci restavano i suoi ricordi legati, magari, ad una vecchia scatola contenente antiche fotografie, piuttosto che la chiave di sicurezza di una piccola cassaforte dove il defunto custodiva ciò che di più caro possedeva.

I tempi cambiano e nell'era rivoluzionaria dei social network, ognuno di noi riversa le esperienze della propria vita in quel grande contenitore che risulta essere il Web, attraverso i nostri blog personali, gli account di Facebook o di Twitter, o sfruttando le "nuvole" degli hard disk virtuali per i nostri album fotografici.


Il tutto inevitabilmente condito da una serie di password che, per motivi di sicurezza, diventano sempre più complicate, da una data importante al nome del nostro cagnolino magari "mixato" con il cognome da nubile della suocera.
Dunque, ci si è chiesti? Quando la nostra vita terrena, facendo i dovuti scongiuri, finirà, che ne sarà di tutti questi dati "inscatolati" gelosamente e sigillati ermeticamente nel mondo virtuale?

Negli Stati Uniti Arriva Il 'testamento Del Web'

Negli Stati Uniti, questo problema è già al centro di discussioni e dibattiti, tanto che sono già stati pubblicati libri come "Your digital afterlife" scritto da John Romano, concepiti come una guida per chi debba ricostruire pezzi di vita vissuta su Internet da un caro defunto; sono già nati, inoltre, dei siti dove si può usufruire (dietro pagamento di circa 30 dollari l'anno) di vere e proprie "cassaforti digitali" in grado di conservare tutto ciò che potrà essere trasmesso ad amici e discendenti.

Questo tipo di iniziative, comunque, hanno, per ora, coinvolto solo una minoranza di utenti nel mondo : si pensi che ogni anno, solo negli Stati Uniti,muoiono circa mezzo milione di utenti di Facebook, lasciando ancora attivi i loro account contenenti foto,messaggi e altre informazioni.

Ecco perchè il governo americano sta invitando i cittadini ad affiancare al tradizionale testamento, una speciale dichiarazione di volontà riferita alla propria "vita virtuale sul Web" che verrà affidata ad un "esecutore digitale" che si occuperà di custodire le varie "username" e "password" utilizzate dal dichiarante ; naturalmente, tale procedura terrà conto delle leggi che riguardono la privacy, in modo che nessuno possa arbitrariamente sottrarre queste informazioni.

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo Negli Stati Uniti Arriva Il 'testamento Del Web'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione