Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Nei Supermercati Non Rubano Solo I Ladri Di Professione


27 settembre 2010 ore 14:42   di hank  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 338 persone  -  Visualizzazioni: 527

Quando i soldi sono pochi molti tirano la cinghia ma quando la cinghia è già troppo stretta può capitare di ricorrere a qualche espediente, anche poco onesto, pur di far quadrare il bilancio. Uno dei più diffusi è sicuramente il taccheggiamento ovvero i piccoli furti nei supermercati, specie in quelli appartenenti alla grande distribuzione, che spesso si trovano all' interno dei centri commerciali.

A ricorrere a quest' espediente sono sempre più persone spesso ignari di essere osservati dagli occhi elettronici delle videocamere di sorveglianza. Nei supermercati non rubano solo i ladri di professione, che spesso conoscono anche i trucchi per eludere i controlli, ma anche lavoratori, casalinghe, ragazzini, gente normalissima che escogita ogni sistema pur di portarsi a casa qualcosa di valore.


Spesso si agisce in gruppo, mentre uno si guarda intorno l' altro provvede a ripulire gli scaffali o da soli sperando di non essere scoperti da nessuno. A scomparire è davvero di tutto, si rubano soprattutto beni di prima necessità come i generi alimentari, che spesso, come nel caso di frutta e verdura, non sono provvisti del cartellino magnetico che all' uscita fa scattare l' allarme.

Nei Supermercati Non Rubano Solo I Ladri Di Professione

C' è addirittura chi ruba i carrelli della spesa per poi rivenderli sul mercato nero e chi invece nasconde la refurtiva sotto la giacca o la gonna o addirittura nel passegino del proprio figlio. Le statistiche rivelano che i beni più rubati oltre al cibo sono, gli articoli per l' igiene personale, i vini e gli alcolici in genere, pile e batterie, prodotti di abbigliamento, prodotti tecnologici, dvd e videogiochi ecc. Insomma un pò di tutto.

Le perdite subite a causa di questo fenomeno sono rilevanti e per recuperare il maltolto , isupermercati aumentano i prezzi dei prodotti accollandole ai consumatori onesti. Nel migliore dei casi, il taccheggiatore, quando viene scoperto ha l' obbligo di restituire o acquistare la merce rubata ma può capitare di essere denunciati e di finire addirittura in galera.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Nei Supermercati Non Rubano Solo I Ladri Di Professione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione