Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Niente Facebook Per Le Figlie Di Michelle Obama


10 febbraio 2011 ore 10:08   di andresilver  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 252 persone  -  Visualizzazioni: 451

La First Lady Americana vieta l'utilizzo di Facebook alle figlie. Il motivo principale, come si potrebbe pensare, non è dovuto alla sicurezza e alla posizione che le figlie ricoprono, ma tanto ad un discorso di educazione. Infatti, la moglie del Presidente non gradisce che le figlie Sasha e Malia frequentino il famoso social network.

In un'intervista, Michelle ha dichiarato: "Non sono una grande sostenitrice del fatto che Facebook sia messo a disposizione dei bambini. Non è qualcosa di cui sentono il bisogno. Si iscriveranno a Facebook in base a quando lasceremo la Casa Bianca e in base a quanto saranno cresciute".


La first lady, poi, si sposta sulle questioni riguardanti la vita generale delle due figlie che definisce "molto normale". Vuole che le proprie figlie siano degli esempi come lo sono state Jenna e Barbara, le gemelle figlie di George e Laura Bush e Chelsea, figlia dell'ex presidente Clinton.

In merito agli aspetti politici, la first lady ha dichiarato che farà "tutto ciò che può" per contribuire alla vittoria di suo marito nel 2012 per poi ritornare ad aspetti più frivoli e privati della vita familiare nella casa bianca smentendo che il marito si tinga i capelli, mentre ha dichiarato che lo stesso ha smesso di fumare: "I suoi capelli stanno ingrigendo, ma è normale, sarebbe successo anche se non fosse stato presidente. E sul fumo sta mantenendo la promessa fatta. Quando un anno fa mi disse che si sarebbe impegnato a smettere, l’ho lasciato tranquillo. Ora sono contenta».

Niente Facebook Per Le Figlie Di Michelle Obama

Articolo scritto da andresilver - Vota questo autore su Facebook:
andresilver, autore dell'articolo Niente Facebook Per Le Figlie Di Michelle Obama
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

secondo me sono iscritte su facebook, twitter....e pure su paid2write! :-) Ma figurati se stanno ad ascoltare lei!

Inserito 11 febbraio 2011 ore 23:45
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione