Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

No Alla Delibera Agcom: Nichi Vendola Difende Il Web Italiano


4 luglio 2011 ore 17:08   di ombry204  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 306 persone  -  Visualizzazioni: 558

Mancano pochi giorni al 6 luglio, data in cui arriverà una delibera Agcom riguardante la tutela del copyright. Agcom avrà, quindi, il diritto di oscurare un sito senza passare da un regolare processo, ma soltanto dopo aver ricevuto una segnalazione del detentore del copyright. Tutto legittimo, se non fosse che questa deliberà è, in realtà, una sorta di censura del web.

Infatti, per cercare di seguire le segnalazioni, l'industria del copyright sarà costretta ad aprire numerosi uffici che, tuttavia, non saranno in grado di gestirle tutte. Ciò comporterà un'analisi superficiale, con conseguenti ingiustizie ai danni di innocenti. Inoltre, sarebbe molto facile far oscurare dei siti accusandoli di diffamazione, ma così facendo si ridurrebbe sempre di più la libertà di pensiero e di parola. Stiamo, quindi, parlando di diritti fondamentali che potrebbero essere violati.


Ed è proprio a riguardo di questa delibera che Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Libertà, oggi scrive sul suo sito web ( www.nichivendola.it): ''Internet e' molto di piu' di un nuovo modo di comunicare tra i tanti. E' il piu' importante mezzo di produzione, ri-produzione e fruizione del sapere, di condivisione della conoscenza e persino delle esperienze di vita. In quanto rete e' un luogo che non divide piu' cosi' nettamente produttori e consumatori: chiunque puo' diventare giornalista, scrittore, regista, musicista, rompendo le vecchie mediazioni del passato. E' una rivoluzione vera e propria: chi era sotto ora puo' essere sopra, chi era periferia puo' diventare centro''.

Indipendentemente dal colore politico a cui si appartiene, non si può negare che le parole di Vendola siano ben fondate. Con tale provvedimento, nessuno potrebbe più avere la certezza di poter esprimere la propria idea sul web senza vederla oscurata dopo poche ore.

Articolo scritto da ombry204 - Vota questo autore su Facebook:
ombry204, autore dell'articolo No Alla Delibera Agcom: Nichi Vendola Difende Il Web Italiano
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione