Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Omicidio Del Piccolo Domenico, Arrestato Il Presunto Mandante


17 marzo 2015 ore 11:41   di informazionepubblica  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 398 persone  -  Visualizzazioni: 572

È stato arrestato il presunto mandante per il triplice omicidio di Palagiano dello scorso 17 marzo. Ordinò la strage per punire il suo rivale, compagno della sua amante, madre di un bimbo di soli tre anni diventato simbolo delle atrocità di mala nel Tarantino. Insomma svolta nelle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale di Lecce sul triplice omicidio avvenuto la sera del 17 marzo dello scorso anno a Palagiano, nel Tarantino, quando in un agguato sulla SS 106 ionica furono uccisi Cosimo Orlando, la sua compagna e il figlioletto Domenico.

Le indagini dei carabinieri, procura di Taranto e Procura distrettuale antimafia di Lecce hanno portato all’identificazione del presunto mandante della strage. Si tratta di Giovanni Di Napoli, 60 anni, detto "Nino", pluripregiudicato per mafia. Secondo le accuse fu lui a ordinare il massacro per un regolamento di conti dovuto a una serie di contrasti personali con Orlando.
Soddisfatto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano che dichiara: "Avevamo detto che lo Stato sarà implacabile contro chi commette reati infami come questo.


E oggi, a un anno dal Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, da me presieduto a Taranto, è stato arrestato dai Carabinieri il presunto mandante dell’efferato omicidio di Palagiano, dove ha perduto la vita anche un bimbo di tre anni. Un grande lavoro della magistratura e delle forze di polizia che consegna alla giustizia, perché segua il suo corso, il presunto colpevole".

Un anno fa, Cosimo, Carla Maria e Domenico, 3 anni neanche compiuti, furono uccisi da una pioggia di proiettili. Altri due bambini, di 7 e 6 anni, figli della donna e fratelli della piccola vittima, riuscirono a salvarsi perchè sdraiati a terra. Il padre dei bambini Domenico Petruzzelli era stato ucciso nel 2011. Un triplice omicidio commesso con modalità tipicamente mafiose, spiegarono subito gli inquirenti che forse sono riusciti a mettere un punto fermo su una vicenda che sconvolse l’Italia intera. Con ogni probabilità, Domenico fu ucciso per errore perché era in braccio a Cosimo Orlando, mentre la compagna lo stava riaccompagnando in carcere, dove era detenuto in regime di semilibertà.

Articolo scritto da informazionepubblica - Vota questo autore su Facebook:
informazionepubblica, autore dell'articolo Omicidio Del Piccolo Domenico, Arrestato Il Presunto Mandante
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione