Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Omicidio Rea: Melania Fu Ucisa Con Una Tecnica Militare


24 giugno 2011 ore 11:25   di Krissy  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 524 persone  -  Visualizzazioni: 732

Oggi verrà interrogato il marito di Melania Rea, uccisa a coltellate il 18 aprile scorso e ritrovata senza vita due giorni dopo nel bosco di Ripe di Civitella. Salvatore Parolisi è l'unico indagato e sembra che gli inquirenti abbiano delle prove inconfutabili contro di lui.

A partire dal modo in cui Melania Rea è stata uccisa. Si chiama, secondo il gergo militare, assalto "alla sentinella". Con la mano si tappa la bocca della vittima, si torce con forza il collo e si sferra la coltellata. Secondo l'autopsia, Melania sarebbe morta così.


In più è stata trovata con i pantaloni troppo abbassati per una che deve fare un bisogno mentre abbassare i pantaloni fa parte della tecnica militare. In questo modo si impedisce all'avversario di scappare. Infine il caporal maggiore Parolisi dovrà anche spiegare un buco di circa 85 minuti.

Omicidio Rea: Melania Fu Ucisa Con Una Tecnica Militare

Cioè dal momento in cui fu visto uscire con moglie e figlia a quello in cui si recò al ristorante “Il cacciatore “in cerca di Melania. Sembra anche che quest'ultima fosse a conoscienza dei tradimenti del marito ed esasperata abbia telefonato alla soldatessa Ludovica per dirle di lasciare in pace Salvatore o li avrebbe denunciati entrambi dichiarando che se la faceva con suo marito mentre era una sua allieva.

Gli inquirenti vogliono scoprire se queste minacce sono state rivolte anche a Parolisi che teneva particolarmente alla sua carriera militare e che potrebbero costituire il movente dell'omicidio.

Articolo scritto da Krissy - Vota questo autore su Facebook:
Krissy, autore dell'articolo Omicidio Rea: Melania Fu Ucisa Con Una Tecnica Militare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Leonardo
    #1 Leonardo

Non ci sono più dubbi, Salvatore è colpevole. Infatti, se Melania è stata davvero uccisa con la tecnica militare del'assalto alla sentinella, che è stata ben descritta da alcune indiscrezioni sull'autopsia, dopo che le erano stati abbassati i pantaloni fino alle caviglie, per non farla scappare, si può confermare alla grande che il suo assassino è proprio Salvatore, il marito. Chi meglio di lui, dell'istruttore caporal maggiore Parolisi, poteva conoscerne non solo la teoria, ma anche la sua applicazione pratica, se non non altro per le moltissime esercitazioni che avrà effettuate, per mostrarne l'impiego sul campo, alle sue numerosissime reclute!?!. Chi meglio di lui, poteva farlo? Nessuno, perché Salvatore aveva dimistichezza con i teatri di guerra più difficili e sanguinosi, come l'Afghanistan od il Kossovo, ecc,. Non mi si dica inoltre che possa essere stata una donna, perchè Ludovica ha provato la sua estraneità materiale, stando a Lecce. Nessun'altra aveva interesse, e non vi sono neppure indizi. Ma soprattutto, per realizzare con successo la tecnica militare dell'assalto alla sentinella, occorrono forza, rapidità e determinazione, al fine di metterla in atto senza fiaschi eventuali, e soprattutto la particolare docilità della donna in quel momento, che non doveva aver sospetti delle intenzioni omicidiarie del suo interlocutore. Infatti Melania si fidava ancora di Salvatore, e men che mai averebbe potuto immaginare comunque che si sarebbe potuto spingere fino ad ammazzare la moglie. E di sangue freddo Parolisi ne mostra fin troppo.

Inserito 24 giugno 2011 ore 14:56
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione