Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Omofobia, La Camera Boccia La Legge


18 maggio 2011 ore 17:25   di Liz  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 274 persone  -  Visualizzazioni: 495

24 voti contro e 17 a favore: la Commissione Giustizia della Camera ha bocciato il testo della legge sull’omofobia presentato dal Pd e messo a punto dalla relatrice Paola Concia. Hanno votato contro i deputati del Pdl, della Lega e dei Responsabili; a favore invece quelli del Pd, Idv e Fli. L’Udc si è divisa: Luisa Santolini e Roberto Rao hanno votato contro, mentre Lorenzo Ria si è astenuto. Il Pd ha quindi chiesto che si tornasse al testo originario firmato da Antonello Soro del Pd, e questo testo verrà esaminato dalla Camera il 23 maggio.

Nei giorni scorsi, Paola Concia aveva presentato una lettera ai deputati, sottolineando che la proposta di legge era all’esame della Camera da ben 959 giorni, e che si trattava di un testo “bipartisan e non ideologico”, relativo ad un argomento legato ai “diritti umani fondamentali”. E ieri il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione della giornata mondiale contro l’omofobia, aveva lanciato un appello che però, a quanto pare, è rimasto inascoltato. “Non bisogna sottovalutare i rischi che l'abitudine all'uso nel discorso pubblico di allusioni irriverenti, lesive della dignità delle persone, contribuiscano a nutrire il terreno sul quale l'omofobia si radica”, ha detto il capo dello Stato, “L’ostentazione in pubblico di atteggiamenti di irrisione nei confronti di omosessuali è inammissibile in società democraticamente adulte”.


Adesso l’Europa ci riderà dietro”, ha commentato amaramente la Concia. “Volevano un rinvio dell'esame, ma è assurdo. Già il 4 maggio lo avevamo rinviato a oggi. E poi il testo base è depositato da sei mesi, da novembre, possibile che non abbiano avuto il tempo di leggere i due articoli che lo compongono e di rifletterci? Hanno avuto un tempo infinito e non è servito a nulla nemmeno il monito di Napolitano”.

Dura la reazione del Ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna: “Il Popolo della libertà, col voto di oggi in Commissione, ha perso un’occasione. Il testo, infatti, non prevedeva il reato di omofobia, ma introduceva aggravanti per i reati commessi a scopo discriminatorio”, ha affermato, aggiungendo inoltre che, quando il provvedimento arriverà in Aula, voterà a favore.

Articolo scritto da Liz - Vota questo autore su Facebook:
Liz, autore dell'articolo Omofobia, La Camera Boccia La Legge
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione