Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Papa Francesco Sdogana Il Divorzio?


9 settembre 2015 ore 10:38   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 446 persone  -  Visualizzazioni: 625

A seconda di quale articolo di giornale voi abbiate letto, vi sarete fatti un'idea del tutto personale circa la posizione recentemente assunta da Papa Francesco in merito all'annullamento del matrimonio. Le varie testate giornalistiche italiane, infatti, non hanno mancato neppure in questa occasione di dare, più che un puntuale racconto dei fatti, la propria interpretazione e così a seconda dello schieramento politico e sociale di un determinato giornale è possibile leggere storie anche molto contrastanti tra loro.

Un fatto è certo: il pontefice ha messo mano alle procedure necessarie per ottenere l'annullamento del matrimonio. L'importanza che questo ha per tutto il mondo cattolico è presto spiegata dal fatto che la Chiesa non riconosce il divorzio. Forte del "non separi l'uomo ciò che Dio ha unito", i cattolici possono tornare a sposarsi in chiesa soltanto in due casi: qualora restino vedovi o, appunto, in caso di annullamento delle precedenti nozze.


Nozze che possono venir annullate solo ed esclusivamente in casi ben chiariti dal Diritto Ecclesiastico (come, ad esempio, qualora i coniugi non siano arrivati a sposarsi liberamente. Insomma, giusto per fare un esempio facile facile: se ho il suocero dietro alle spalle che mi minaccia con una pistola perchè ho infangato l'onore della sua figlioletta, io la sposo per salvarmi la vita, ma il matrimonio può essere annullato perchè non cotratto liberamente).

Fino a ieri il processo per richiedere l'annullamento alla Sacra Rota era estremamente lungo e, soprattutto, costoso. Fatto, questo, che ha consentito a numerosi vip di ottenere l'annullamento - da Irene Pivetti a Valeria Marini, da Francesco Cossiga a Daniela Santanchè passando da Luca Cordero di Montezemolo e persino Mike Bongiorno (sposato in prime nozze, annullate, con la cantante lirica Rosalia Maresca) - mentre i "poveri diavoli" dovevano accontentarsi del divorzio. Rinunciando, però, a fare la comunione e venendo talvolta anche emarginati all'interno della comunità cattolica.

Ciò che Papa Francesco ha voluto fare non è "favorire la nullità dei matrimoni, ma la celerità dei processi". Per meglio comprendere i reali intendimenti del pontefice, dribblando tutte le notizie che in questi giorni hanno fatto la loro comparsa su tutti i maggiori quotidiani e non solo, nulla di meglio che andare a leggere direttamente la fonte del Vaticano.
Sul sito d'informazione Vaticano News c'è infatti un articolo che parla diffusamente delle due lettere scritte dal Papa, "Mitis Iudex Dominus Iesus" e "Mitis et misericordis Iesus", relative alla riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità. Norme che entreranno in vigore a partire dall'8 dicembre, giorno d'inizio del Giubileo.

Papa Francesco Sdogana Il Divorzio?

Le cause di nullità restano "trattate per via giudiziale e non amministrativa" per "tutelare in massimo grado la verità del sacro vincolo", ma per maggior celerità si passa ora ad una sola sentenza in favore della nullità del matrimonio e non, come in precedenza, ad una doppia decisione conforme; inoltre, spetta ora al Vescovo diocesano essere giudice nella sua Chiesa particolare, costituendovi un apposito tribunale. Questo anche per agevolare "l'enorme numero di fedeli - si legge nelle missive - che, pur desiderando provvedere alla propria coscienze, troppo spesso sono distolti dalle strutture giuridiche della Chiesa a causa della distanza fisica o morale". Quindi, "processi più rapidi e accessibili". Per tutti.

Papa Francesco Sdogana Il Divorzio?

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Papa Francesco Sdogana Il Divorzio?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione