Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pato Rischia Il Carcere?


29 luglio 2011 ore 14:28   di sissi18  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 299 persone  -  Visualizzazioni: 845

Dopo i pettegolezzi sulla love story tra il centravanti del Milan Pato e Barbara Berlusconi, figlia del presidente onorario dello stesso club, il giocatore brasiliano è di nuovo al centro delle attenzioni dei giornali scandalistici, questa volta per via delle accuse rivoltegli dalla ex-moglie.

Sthefany Brito, la donna per la quale il rossonero perse la testa tanto da sposarla – giovanissimi entrambi – in uno scenario hollywoodiano da mille e una notte, è sul piede di guerra e la vicenda del divorzio appare piuttosto complicata.


L'avvocato di quest'ultima, Gisela Pazini, ha accusato l'attaccante di non aver rispettato gli accordi: Pato avrebbe pagato 50 mila reais (circa 23 mila euro) fino alla separazione, poi avrebbe promesso di versare all'ex-moglie 5 mila reais al mese, sospendendo tuttavia i versamenti dopo meno di un anno. Le cifre erano state stabilite in questi termini in quanto la Brito aveva dovuto rinunciare alla propria carriera di attrice per seguirlo in Italia.

Pato Rischia Il Carcere?

Per questo i legali di Sthefany potrebbero addirittura chiedere il carcere per il Papero rossonero, anche se per ora la Quarta Camera del Tribunale di Rio de Janeiro ha sospeso la sentenza del 28 febbraio scorso, che stabiliva il pagamento della cifra contesa, fino al successivo giudizio, dando di fatto parere favorevole a Pato, almeno per ora.

In questa puntata, dunque, nessun rischio per il rossonero di dover sborsare i 45 mila reias arretrati, ma nel mondo buffo dei vip non ci sarebbe davvero da stupirsi se i legali di Sthefany avessero l'ardire di chiedere l'arresto del calciatore per inadempienza.

Articolo scritto da sissi18 - Vota questo autore su Facebook:
sissi18, autore dell'articolo Pato Rischia Il Carcere?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione