Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Piazza Duomo In Festa: Milano Si Tinge Di Arancione


31 maggio 2011 ore 09:32   di DannyJoyd  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 621 persone  -  Visualizzazioni: 1167

E' l'arancione il colore che spicca, la sera del 30 Maggio 2011, a Milano. Per le strade del centro, molte, moltissime persone indossano indumenti del suddetto colore per manifestare la propria vicinanza e gioia nei confronti di Giuliano Pisapia. Si sentono cantare le note di “Bella Ciao” lungo via Torino, le bandiere sono tante e svariate: PD, Movimento 5 stelle, Che Guevara, Pace, Sinistra, Ecologia e Libertà, Movimento Socialista, e chi più è a Sinistra più ne metta.

Appare chiaro che stasera, a Milano, è grande festa per la Sinistra. Si arriva a fatica nel cuore di Piazza Duomo, dove sembrano essersi radunate già 50.000 persone, e la Statua di Vittorio Emanuele è assalita da un mare di studenti arrampicatisi su di essa. I cori di “O Giuliano, libera Milano!”, sfumano nel silenzio per ascoltare il discorso della segretaria generale della CGIL Susanna Camusso, presente sul palco allestito nei pressi del maxischermo.


Successivamente, vengono lette al microfono le innumerevoli “battute” riguardo a Pisapia (“Pisapia ha inventato la sveglia, Pisapia mangia la polenta con il kebab, Pisapia ha inventato la scusa del mal di testa per non fare sesso, ecc...”), ma l'atmosfera si riscalda notevolmente non appena si comprende che il nuovo sindaco è in arrivo sul palco. Applausi, urla di gioia. Salito sul palco, le mani alzate ad osannarlo non si contano più. Tra i presenti, comunque, c'è anche chi è stato evidentemente spinto da semplice curiosità o non condivide del tutto le idee politiche tinte di arancio, e rimane tranquillo.

Piazza Duomo In Festa: Milano Si Tinge Di Arancione

Si accende un fumogeno arancione, nei pressi della statua di Vittorio Emanuele, la folla non accenna a smettere di gridare, cantare, applaudire, abbracciarsi. Sembra di essere, a tutti gli effetti, e lo dico con oggettività, allo stadio. Il discorso di Pisapia, a lungo atteso, arriva. Parla del suo progetto per la Milano del futuro, l'esponenente della Sinistra, e quando ringrazia tutti allontanandosi dal microfono, con un po' di sopresa c'è chi accende la miccia di qualche fuoco d'artificio, che esplode su Piazza Duomo, tra la sorpresa generale. La festa sembra essere appena cominciata, per chi la ritiene tale.

Articolo scritto da DannyJoyd - Vota questo autore su Facebook:
DannyJoyd, autore dell'articolo Piazza Duomo In Festa: Milano Si Tinge Di Arancione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Iome
    #1 Iome

In bocca al lupo a Pisapia, che ne avrà davvero bisogno. E più ancora a quel poveraccio di De Magistris, che voglio vedere come risolve il problema cronico della monnezza

Inserito 31 maggio 2011 ore 11:34
 

Decisamente d'accordo! A prescindere da ogni schieramento politico, direi che è necessario augurare buona fortuna a entrambi! Due città importantissime per l'Italia, e due città che di certo non sono sgravate da problemi e contraddizioni! (grazie del commento!) Danny Joyd

Inserito 31 maggio 2011 ore 11:38
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione