Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Piccoli Omicidi Tra Amici, Dal Film Alla ( Scioccante ) Realtà


21 giugno 2011 ore 14:04   di stefanowrite  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 381 persone  -  Visualizzazioni: 603

C'è ormai una tendenza che è sotto gli occhi di tutti. Aumentano i casi di omicidi irrisolti le cui soluzioni forse non si sapranno mai, neppure a distanza di anni. Infatti, a giudicare dai casi di cronaca nera degli ultimi anni sembra proprio di trovarsi di fronte alla parodia del film "piccoli omicidi tra amici" , dove gli efferati delitti si commettono in famiglia, tra parenti, amici o fidanzati, proprio come oggi. Sempre più spesso questi omici non trovano soluzione. Forse la televisione, le fiction e le pellicole cinematografiche hanno indirettamente istruito molti di coloro che hanno poi vestito i panni delll'assassino. Sono furbi, agili, mentitori e primi attori.

Sta di fatto che anche nei recenti casi di cronaca, benchè i sospetti siano chiaramente indirizzati nei confronti di soggetti precisi, tuttavia, non si riescono a rinvenire prove concrete. Come per esempio nel delitto di Avetrana o quello di Brembate, sino al giallo di Melania Rea. Per non parlare dei casi più datati come quello di Chiara Poggi o Meredith Kercher. Tutti gialli fondamentalmente irrisolti, in cui seppure si riesce a giungere alla condanna dei presunti assassini, comunuqe la verità non appare mai chiara, definita, certa. Nessuno confessa, tutti sono innocenti, tutti hanno più o meno un alibi. Circostanze, queste, che si sposano con le sempre meno prove rinvenute sui luoghi del delitto.


Per fortuna la scienza che ha fatto dei passi da gigante cerca di arrivare la dove la logica e le investigazioni non arrivano. Anche per questi motivi è sempre più difficile prendere di volta in volta una posizione netta. Nel delitto di Avetrana, per esempio, per quanto siano tutti indagati, qualcuno sa dire con certezza chi sia stato ad uccidere la povera Sarah? E soprattutto, lo si saprà mai? Molti ritengono che sia stata Sabrina ad uccidere la cuginetta, ma Le confessioni di Zio Michele e le strategie difensive hanno ormai creato un alone di incertezza così spesso da rendere attualmente impossibile la soluzione del rebus. E la sensazione è che la stessa sorte spetti al caso di Melania Rea in cui Salvatore Parolisi, da marito e testimone, è divenuto unico indagato. Salvo confessioni, che a giudicare dalle ultime dichiarazione non ci saranno mai in quanto si è pubblicamente dichiarato innocente, anche qui non avremo soluzioni. Poche prove, solo indizi che la legge ritiene insufficienti ai fini della condanna.

Le prove devono essere certe e le condanne devono essere inflitte al di la di ogni ragionevole dubbio. O si cambiano le leggi, oppure si devono escogitare nuove tecniche investigative. Secondo molti autorervoli "addetti ai lavori", si dovrebbe evitare qualunque fuga di notizie, i processi mediatici, che ormai sono all'ordine del giorno, e lo sciacallaggio giornalistico che non fa altro che alimentare le curiosità dei fanatici della cronaca nera. Tenere completamente all'oscuro di ogni cosa chi è indagato può servire a carpirne confessioni, notizie, dichiarazioni, non più farcite di tutte quelle componenti che ne contaminano la genuinità. E se ora anche i criminologi ormai brancolano nel buio..qualcosa si deve fare, e subito.

Piccoli Omicidi Tra Amici, Dal Film Alla ( Scioccante ) Realtà

Articolo scritto da stefanowrite - Vota questo autore su Facebook:
stefanowrite, autore dell'articolo Piccoli Omicidi Tra Amici, Dal Film Alla ( Scioccante ) Realtà
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione