Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

I Politici Sono Tutti D' Accordo: I Finanziamenti Ai Partiti Non Si Toccano


17 aprile 2012 ore 10:39   di edodero  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 520 persone  -  Visualizzazioni: 1002

Mentre gran parte dei cittadini italiani si arrovella su come far quadrare i bilanci familiari in seguito al violento depauperamento delle proprie risorse finanziare provocato dall'ondata fiscale che ha trovalto il Bel Paese negli ultimi mesi, su un argomento convergono le attenzioni e i consensi di tutti gli esponenti politici di maggior rilievo: no alla cancellazione dei finanziamenti pubblici ai partiti.

Mentre il signor Mario Rossi studia come abbreviare i percorsi stradali per giungere a lavoro consumando meno carburante possibile o si organizza con dei colleghi per fronteggiare il "caro benzina", o, ancora, si trova costretto a cancellare le vacanze per la propria famiglia al fine di reperire la liquidità per pagare l'IMU, le maggorazioni IRPEF e gli aumenti di gas e luce, la triade Alfano-Bersani-Casini si unisce in un abbraccio mediatico volto a perorare la necessità e l'irrinunciabilità dei finanziamenti ai partiti.


L'ABC, ormai più inseparabili di Qui, Quo e Qua, negli ultimi giorni hanno un unico chiodo fisso, convincere la popolazione italiana che il peggior dei mali da evitare in questo momento di profonda crisi è la cancellazione dei sovvenzionamenti ai partiti da parte dei contribuenti. Idea difficile da digerire per coloro che, quotidianamente, debbono fronteggiare difficoltà sempre crescenti atte a garantire una vita dignitosa alle proprie famiglie.

Nei giorni in cui gli scandali legati a distrazioni di denaro pubblico affluiti nelle casse partiti riempiono le prime pagine dei giornali è una tesi indifendibile, quanto meno se non si attua una profonda riforma dell'istituto giuridico che lo regolamenta. Se è accettabile la constatazione che l'assenza completa di finanziamenti pubblici potrebbe porre problemi al sistema democratico, che potrebbe vedere la partecipazione unicamente di plutocrati, è altrettanto vero che le risorse irrorate ai sistemi partitici debbono essere sensibilmente tagliate e rigidamente regolamentate.

I Politici Sono Tutti D' Accordo: I Finanziamenti Ai Partiti Non Si Toccano

Solo in tale fattispecie, contraddistinta da chiarezza e legalità, una sorta di "rimborso" potrebbe essere concepito giusto dal cittadino. In caso contrario qualsiasi difesa di questo "magna magna" risulta inaccettabile e potrebbe provocare reazioni incontrollabili da parte dei vessati contribuenti.

Articolo scritto da edodero - Vota questo autore su Facebook:
edodero, autore dell'articolo I Politici Sono Tutti D' Accordo: I Finanziamenti Ai Partiti Non Si Toccano
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione