Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Quell' Ancestrale Paura Della Piazza


19 ottobre 2011 ore 19:08   di DavPiac  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 299 persone  -  Visualizzazioni: 511

All'indomani dei ben noti fatti di Roma della settimana scorsa, la raffazzonata sequela di proposte legislative del titolare del Viminale, Roberto Maroni - teoricamente atte ad evitare simili precipitazioni di eventi - ha diversi punti deboli, a mio modo di vedere, alcuni dei quali per poco non assumono la forma più netta di discorsi da "panem et circenses".

Ma andiamo con ordine: appurato, a furor di media, che la frangia estrema colpevole dei turpi atti di vandalismo constava di un paio di migliaia di facinorosi, peraltro osteggiati dal resto della manifestazione (una porzione ridicola, se pensate allo spazio che ha avuto sui quotidiani in questi giorni), che essa stessa (la frangia) si è dichiarata ostile ed in controtendenza rispetto alla maggioranza della piazza e che, financo, un'adeguata preparazione che tenesse conto di ogni se e ma è indubbiamente mancata; ecco, allora perché sentenziare, in preda al più facile istinto demagogico, "Abbiamo visto materializzarsi una nuova forma di terrorismo, che potremmo chiamare terrorismo urbano"? Perché parlare della proposta di "garanzie patrimoniali per chi organizza manifestazioni", veicolando il pericoloso e fallace assunto che a causare problemi di ordine pubblico siano i meno abbienti? Senza contare che l'idea in sè è pregna di contraddizioni logiche.


Certo, dal canto suo Antonio Di Pietro, leader dell'Idv, non sta certo a guardare: anzi, rincara la dose suggerendo un ritorno alla Legge Reale del '75. Una trovata lodevole, se non stessimo parlando di un decreto legislativo promulgato durante gli anni di piombo, del tutto anacronistico e, per così dire, sproporzionato se il fine è rendere la manifestazioni di piazza semplici espressioni di dissenso.

Ricordiamo, a tal proposito, che lo stesso Maroni che oggi esalta "l'impegno e la dedizione" delle forze dell'ordine. le sta gradualmente indebolendo con tagli e decurtazioni di fondi senza precedenti nella storia recente d'Italia.

Insomma, bene cavalcare l'emotività popolare, ma attenzione a non esagerare: non è certo solo promettendo senza criterio che si conquista la benevolenza popolare.

Articolo scritto da DavPiac - Vota questo autore su Facebook:
DavPiac, autore dell'articolo Quell' Ancestrale Paura Della Piazza
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione