Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Roma, Gli Stranieri E I Romani


4 dicembre 2014 ore 19:39   di heinz  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 349 persone  -  Visualizzazioni: 520

La questione della "nuova mafia" romana ha fatto un po’ il giro del mondo. I giornali stranieri ne parlano con una certa diffusione, e anche l’Inghilterra non fa eccezione. Secondo l’ "Independent" di ieri (3 dicembre) un nuovo gruppo mafioso " imperversa" su Roma, "succhiando centinaia di milioni di euro ad una capitale ormai sull’orlo del fallimento". Secondo Michael Day, estensore dell’articolo, anche per gli "standard romani", abituati a scandali di ogni tipo, lo "tsunami" provocato dalla scoperta di una cellula mafiosa "autoctona" ha lasciato i romani sbalorditi e increduli, soprattutto perché la "neonata" mafia romana, guidata da un ex neo-fascista, Massimo Carminati, secondo certuni rapporti sarebbe collusa con alcuni ambienti della polizia e dei servizi segreti.

Il servizio di Michael Day riporta le parole del procuratore di Roma, , Giuseppe Pignatone , secondo il quale la nuova mafia romana sarebbe senza collegamenti con altre mafie del sud, pur utilizzando metodi assolutamente mafiosi. Michael Day sottolinea tra l’altro che Giuseppe Pignaton ha ordinato 37 arresti, tra cui spicca il nome di Massimo Carminati, un ex membro di un gruppo di estrema destra (NAR), il quale avrebbe implementato un sistema di tangenti ed estorsioni in cui sarebbero coinvolti esponenti anche di spicco della politica, del commercio e dell’amministrazione della città.


Tra questi figura anche l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, messo sotto inchiesta per associazione mafiosa e corruzione. Gianni Alemanno avrebbe ricevuto, attraverso la fondazione di cui è presidente, circa 40.000 € da Carminati. Alemanno ha negato tutto, asserendo di non aver nulla da spartire con Carminati. Lo "tsunami" ha travolto anche altri personaggi oggi vicini all’attuale sindaco di Roma Ignazio Marino, come Italo Walter Politano, nominato dallo stesso Ignazio Marino e oggi indagato per presunti collegamenti con la mafia romana. L’attuale sindaco si è difeso asserendo di aver sempre "chiuso le porte in faccia a qualsiasi tentativo di corruzione".

Roma, Gli Stranieri E I Romani

Comunque sia, Michael Day puntualizza il fatto che Roma ha evitato la bancarotta soltanto grazie all'iniezione di denaro da parte del governo centrale, e che la capitale è stata salvata soltanto grazie all’intervento del governo centrale a partire dal 2008. Diciamo che l’ "Independent" lascia trasparire una sostanziale perplessità riguardo gli amministratori romani di ieri e di oggi, il che costituisce un’ulteriore riprova della sostanziale disistima di cui la nostra classe politica soffre, un po’ da sempre, presso gli osservatori stranieri (e non solo).
" Mbé, che voi? Le cose so' annate sempre così. Statte bbono e nun rompe...", dicono i romani più smaliziati, almeno quelli che non sanno meravigliarsi più di niente.

Articolo scritto da heinz - Vota questo autore su Facebook:
heinz, autore dell'articolo Roma, Gli Stranieri E I Romani
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione