Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

A Roma Paura Per I Gatti Dell' Eur: Un Serial Killer Li Avvelena


15 novembre 2010 ore 09:34   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 217 persone  -  Visualizzazioni: 347

Dopo il serial killer dei cani a Genova, ora la paura per i nostri amici a quattro zampe si sposta a Roma, nel quartiere dell’Eur, dove tre gatti sono stati uccisi in tre giorni, sempre attorno alle ore 18, per avvelenamento da stricnina. La stricnina è uno dei veleni più pericolosi e letali, che induce convulsioni e porta alla morte anche se assunta in piccolissime quantità, tanto che la dose mortale è stimata nella media di un milligrammo a chilo. Per i mici, dunque, non c’è stato nulla da fare e sono morti nelle serate del 4, 5 e 6 novembre. Circa l’avvelenamento non vi è alcun dubbio: i corpi, infatti, sono stati sottoposti ad autopsia veterinaria e l’esito è stato inequivocabile in tutti e tre i casi.

Va sottolineato che i tre gatti non erano dei randagi, bensì dei mici di proprietà di alcuni dei condomini di via Marilyn Monroe, e proprio i padroni di queste povere bestiole hanno deciso di far eseguire l’esame autoptico che ha chiarito senza ombra di dubbio che un serial killer di gatti si aggira nella zona.


L’AIDAA, l’Associazione Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, è intervenuta mettendo una taglia di cinquemila euro sull’assassino di felini ed invitando chiunque possa sapere qualcosa di utile a parlare. Mentre la voce ufficiale del Comune di Roma tace, si fa sentire invece quella del consigliere Pd Monica Cirinnà: “Mi stupisce che sia intervenuta l’AIDAA da Milano mentre da parte del Comune di Roma c’è il totale silenzio – ha sottolineato – La prima accortezza è quella di tenere i cani con la museruola e non far uscire i gatti nei giardini”. Intanto la caccia all’assassino seriale di mici continua.

Nel frattempo l'AIDAA è occupata anche in Val Seriana, nel tentativo di contrastare un altro fenomeno di avvelenamento di massa. Diversi cani - ma anche altri animali, tra i quali svariate volpi - sarebbero morti dopo aver ingerito dei bocconi avvelenati e nei prossimi giorni il presidente Lorenzo Croce, raccolte tutte le diverse segnalazioni, presenterà un esposto in Procura ed al Comando Generale dei NAS presso il Ministero della Salute. "Innanzi tutto vogliamo individuare e punire coloro i quali spargono questi bocconi allo scopo, forse, di uccidere i predatori del bosco per far così in modo che la selvaggina rimanga a disposizione di cacciatori e bracconieri - ha spiegato Croce - ma vogliamo anche far cessare questo fenomeno e per questo ci rivolgiamo alla Giustizia, affinchè si indaghi e si faccia cessare lo spargimento di questi bocconi che molto spesso causano la morte non soltanto delle volpi, ma anche di cani e gatti di casa".

A Roma Paura Per I Gatti Dell' Eur: Un Serial Killer Li Avvelena

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo A Roma Paura Per I Gatti Dell' Eur: Un Serial Killer Li Avvelena
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione