Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Russia Alle Elezioni. Spauracchio Nella Testa Di Putin


4 dicembre 2011 ore 10:04   di Davidesim92  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 367 persone  -  Visualizzazioni: 694

“Dalla Russia con Furore”. Da l'impressione di essere questo il nuovo best-seller che potrebbe nascere sulla scia dei recenti avvenimenti che stanno imperversando nell'ex stato zarista. Alla vigilia delle elezioni legislative la tensione è giunta alle stelle e le forze di polizia cercano di monitorare al meglio la situazione, cosicché non si possa scatenare una serie di tragici eventi che potrebbe divenire incontrollabile.

Le elezioni sono cominciate ieri e hanno visto i votanti affluire in gran numero ai seggi elettorali. Per i risultati delle urne si dovrà aspettare ancora del tempo ma appare molto probabile che questa volta il partito di Valdimir Putin venga sottoposto a crescente pressione. Questo perché la possibilità che le elezioni diano esiti sfavorevoli al magnate russo e al suo discepolo Medvedev non sono poi così remote da essere escludibili a priori.


Dai risultati emersi, sembra che gli oppositori al governo attuale siano e in molti e che ognuno di loro voglia cercare in tutti i modi possibili di evitare un proseguimento su questa linea governativa insoddisfacente.

Russia Alle Elezioni. Spauracchio Nella Testa Di PutinLe opinioni che giungono dalla popolazione sono più che numerose. La maggior parte di esse sembrano contrarie alla rielezione del partito di Putin e vogliono cercare di cambiare le cose. Ad avvalorare le loro tesi, essi portano le prove di un governo che sta agevolando non la classe medio-bassa che rappresenta più dei due terzi della popolazione, bensì quella minuscola porzione costituita dai più ricchi. Questo comportamento non farebbe che aumentare il divario tra la classe media e quella alta, dirottando il paese verso una situazione di totale squilibrio.

Scandaloso è il fatto che numerosi siano stati i provvedimenti verso quegli enti o quelle società che esprimevano i loro pareri contrari al governo attuale portando, a sostegno delle proprie idee, un ampio catalogo di prove. I primi a risentirne sono stati i dipendenti del Livejournal, non più tardi della giornata di ieri. La loro redazione ha visto oscurare il proprio sito dalle autorità competenti e tutt'ora la situazione non da prospettive rassicuranti di cambiamento.

Le autorità hanno però pensato bene di non fermarsi qui. Poco prima dell'alba di domenica 4 Dicembre – ora italiana – è stata diffusa la notizia secondo cui altri blog e siti di varia natura, avvaloranti l'opposizione, sono stati bloccati. Tra questi spicca il nome di RadioEco di Mosca che ha pensato bene di denunciare dei brogli elettorali perpetrati dal governo attuale ai danni degli onesti cittadini.

Un comportamento insomma che mostra a chiare lettere la paura, di Putin e i suoi, di vedersi sconfitti o, perlomeno, di veder scemare quella maggioranza che fino a ora avevano avuto in parlamento. La popolazione non è più disposta a lasciar passare sotto silenzio la corruzione e gli scandali che vigono in questo tipo di situazione. Un esempio lampante sono anche i lanci di due bottiglie di molotov alla sede del partito di Putin a Mosca. I responsabili devono essere ancora acciuffati, ma le cose preoccupanti non sono tanto questi lanci, quanto piuttosto la consapevolezza di un'opposizione crescente da parte dei cittadini. E' questa la cosa che Putin e i suoi stanno temendo più di ogni altra in questo momento.

Articolo scritto da Davidesim92 - Vota questo autore su Facebook:
Davidesim92, autore dell'articolo Russia Alle Elezioni. Spauracchio Nella Testa Di Putin
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione