Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sarah Scazzi: Si Attende L' Interrogatorio Di Michele Misseri


18 novembre 2010 ore 16:36   di hank  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 605 persone  -  Visualizzazioni: 796

Domani ci sarà l' interrogatorio cruciale di Michele Misseri. Sabrina sarà presente e si troverà faccia a faccia con suo padre che finora l' ha accusata di essere l' assassina della quindicenne Sarah Scazzi. In vista dell' interrogatorio, l' avvocato dello zio Michele, ha già chiesto le misure di protezione necessarie per evitare che il suo assistito subisca pressioni psicologiche da parte della figlia.

La confessione che domani MIchele renderà ai giudici avrà valore probatorio nel processo sull' omicidio di Avetrana. Sabrina Misseri si addolcisce in vista dell' incontro di domani e racconta, ai suoi avvocati, di non odiare il padre nonostante le gravi accuse che le ha rivolto.


Non comprende perchè, dopo aver ammazzato Sarah, vuole ammazzare anche lei, un' altra innocente. Confessa la sua impazienza di incontrare il padre e il desiderio di guardarlo negli occhi mentre rende la sua versione dei fatti agli inquirenti. Michele MIsseri, reo confesso, esporrà la sua definitiva versione dei fatti davanti ai giudici in un aula del carcere di Taranto dove è rinchiusa anche la figlia Sabrina.

Intanto il giudice del riesame non ha provveduto a depositare il fascicolo contenente gli atti con le motivazioni della mancata scarcerazione di Sabrina Misseri, per ora rinchiusa in carcere con l' accusa di concorso in omicidio della piccola Sarah Scazzi. Il fascicolo doveva essere depositato dopo cinque giorni dalla sentenza che ha negato la scarcerazione alla ragazza e avrebbe dovuto contenere le motivazioni per le quali i giudici hanno dato fondatezza ai gravi indizi contro l' imputata .

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Sarah Scazzi: Si Attende L' Interrogatorio Di Michele Misseri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Leonzio Patisso
    #1 Leonzio Patisso

l'art. 111 della Costituzione dispone che nel processo penale, la legge assicura che la persona accusata di un reato abbia la facoltà, davanti al giudice, di interrogare o di far interrogare le persone che rendono dichiarazioni a suo carico... Il processo penale è regolato dal principio del contraddittorio nella formazione della prova. La colpevolezza dell'imputato non può essere provata sulla base di dichiarazioni rese da chi, per libera scelta, si è sempre volontariamente sottratto all'interrogatorio da parte dell'imputato o del suo difensore. Sembra che questo modo di procedere non garantisca all'imputato Sabrina di poter interrogare (in alternativa al suo difensore) il suo accusatore e quindi sembrerebbe una procedura incostituzionale leonziopatisso@gmail.com

Inserito 18 novembre 2010 ore 23:01
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione