Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sarah Scazzi Sospettate Cosima E Valentina Misseri


15 novembre 2010 ore 19:36   di hank  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 2297 persone  -  Visualizzazioni: 2670

Oltre a Michele e Sabrina destano sospetti anche Valentina e Cosima, sorella e madre di Sabrina. Cosima in particolare è sospettata di complicità nell' omicidio di Sarah Scazzi e mentre gli inquirenti sono sicuri del fatto che la donna non si fosse recata sul posto di lavoro il 26 agosto scorso, giorno della morte di Sarah, il suo datore di lavoro afferma invece di averla accompagnata lui stesso, come ogni giorno, di mattina presto a lavorare nelle campagne di San Giorgio vicino Taranto.

Quel giorno, Cosima Misseri si è recata normalmente al lavoro, è stato lui stesso, racconta il datore di lavoro ai giornalisti, a prelevare e riaccompagnare la mamma di Sabrina a casa verso l' una del pomeriggio. Un altro elemento che insospettisce gli inquirenti è quello relativo al versamento di 4000 euro su un conto corrente intestato a Cosima e a Valentina, proprio il giorno dell' omicidio. Cosima Misseri per i cittadini di Avetrana è una figura ambigua che custodisce un qualche segreto che non vuole rivelare a nessuno.


La donna si chiude in casa e non vuol uscire o parlare con nessuno. A farle compagnia l' altra figlia Valentina. Da pocoo ritornata da Roma resterà ad Avetrana almeno fino a venerdi prossimo giorno in cui ci sarà l' ultimo interrogatorio di Michele MIsseri. Dalle dichiarazioni del marito MIchele, Cosima Misseri avrebbe avuto un litigio con la figlia Sabrina e la nipote Sarah la stessa mattina dell' omicidio, circostanza che la donna ha sempre negato.

Michele Misseri secondo le dichirazioni rese ai giudici inquesti giorni si sarebbe assunto la responsabilità dell' omicidio solo per difendere la figlia Sabrina. L' uomo fa sapere dal carcere di non voler più vedere la moglie Cosima nonostante l' abbia più volte scagionata. Racconta che il resto della famiglia seppe dell' accaduto subito dopo l' ocvcultamento del cadavere da parte sua e di Sabrina e di aver lasciato in seguito il telefono di Sarah presso la caserma dei carabinieri per far si che venisse ritrovato.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Sarah Scazzi Sospettate Cosima E Valentina Misseri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • ele
    #1 ele

considerato quanto può confondere la ragione questa innumerevole corsa a scrivere che sposta il pensiero, che lo confonde e non si riesce a comprendere niente, visto la marea di sms, di chiamate , di orari sospetti di cinture che sono di cuoio o di corda,che alimentano alla fine un incubo,e nessuna verità che dia certezza,io credo davvero e soltanto che la bambina sia stata uccisa perchè avrebbe potuto dire qualcosa che invece doveva rimanere nascosto con cura,qualcosa che di sicuro avrebbe creato grossi problemi a qualcuno della famiglia,qualcosa che significava un grande pericolo e quindi era necessario chiudere la bocca di chi ormai" stando troppo in casa" di questi parenti, ne era venuta a conoscenza, la moglie del Misseri infatti sembra che non gradisse troppo la presenza assidua della ragazzina nella sua casa, tutto infatti fa pensare ad accordi, la stessa violenza sembrerebbe un'azione concordata per sviare i sospetti di eventuali complici presenti , oppure potrebbe anche essere che la ragazzina sia stata portata in un luogn in campagna perchè qualcuno la ritrovasse spogliata e potesse cosi pensare che eta stata rapita da delinquenti o dal maniaco di turno,io non ci credo che subito, nel giro di pochi minuti il padre della cugina avesse avuto subito le idee chiare su dove e come nasconderla con la certezza di non essere visto da nessuno e sembrerebbe che tutto questo sia avvenuto in pochissimo tempo, penso invece che non sia stato cosi, e visto che la bimba non era stata trovata da nessuno, a parte la telfonata al 118 che appunto potrebbe essere vera o fatta fare a bella posta,qualcuno deve averlo aiutato e consigliato dopo qualche giorno, per nasconderla in quel luogo in un secondo momento, Qualsiasi parola non potrebbe mai dare la misura di quanta sia stato disumano ed orribile un tale comportamento che naturalmente io credo sia stato deciso insieme e forse il Misseri è stato solo il braccio di una situazione organizzata da altre menti.

Inserito 15 novembre 2010 ore 22:46
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione