Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sardegna: L' Isola Dei Disoccupati


25 ottobre 2010 ore 10:40   di Bianconiglio89  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 312 persone  -  Visualizzazioni: 489

Porto Torres. Da circa un anno il nord Sardegna è stato colpito da una forte crisi economica a causa del fallimento della piu grande industria petrolchimica di PVC.

Stiamo parlando della Vinyls, situata nella zona industriale di Porto Torres cittadina di mare, con un bellissimo porto e con un collegamento giornaliero al parco nazionale dell’Isola dell’Asinara. Ma malgrado questa ricchezza di territorio per anni l’industria petrolchimica è stata l’unica ruota che facesse girare l’economia di una cittadina che ha visto tempi d’oro ma che pur avendo ancora tanto da offrire è ridotta davvero al lastrico.


A causa della chiusura del petrolchimico tantissimi operai perdono il lavoro e si sono dovuti accontentare di una magra cassa integrazione,con la conseguenza che intere famiglie si vedono a dover rinunciare ai loro sogni e a dover rimandare le rate del mutuo. Da qui inizia una protesta disperata tant'è che gli operai Vinyls occupano un monumento,la Torre Aragonese, situato nel porto della città e dopo un lungo travaglio occupano persino la struttura che un tempo era il carcere di massima sicurezza situata sull'Isola dell'Asinara.

                                                                           Sardegna: L' Isola Dei Disoccupati

Da questo nasce un vero e proprio fenomeno di costume, l'Isola dei Cassintegrati, che ha suscitato molto clamore e ha attirato l'attenzione di figure importanti che hanno fatto visita agli operai, per citarne alcuni Gasparri, Bersani, Di Pietro, Storace ma anche la tv è stata sull’isola come la trasmissione televisiva Le Iene e, persino sul giornale locale La Nuova Sardegna compare giornalmente un Diario in cui i cassintegrati (ormai è questo il nome con cui vengono chiamati genericamente) annotano stati d'animo e situazione sull'isola in cui risiedono da piu di 234 giorni.

Malgrado tutto questo niente si muove e anzi, da poco nella piazza principale della città nasce un nuovo gruppo di protesta, sono il Comitato dei disoccupati di Porto Torres che hanno piazzato un vero e proprio accampamento sotto alla sede del municipio per gridare al Sindaco il loro bisogno di lavorare, appartenevano alle Guardie forestali e sono stati licenziate piu di 70 persone.

Insomma una città ormai distrutta dalla crisi economica piu profonda, mai vista prima, che neanche gesti estremi come questi sollevano una reazione anche minima. Dove si andrà a finire? La Sardegna è l'isola del turismo perchè nessuno prova a cercare in questo una strada alternativa per salvare intere famiglie e giovani senza lavoro?

Articolo scritto da Bianconiglio89 - Vota questo autore su Facebook:
Bianconiglio89, autore dell'articolo Sardegna: L' Isola Dei Disoccupati
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lucrezia
    #1 Lucrezia

Solidarietà ai cassintegrati dell'isola sarda! E ti voto l'articolo con 5 stelle.

Inserito 9 novembre 2010 ore 21:21
 
  • marco nurra
    #2 marco nurra

ciao, il nome della protesta è isola dei cassintegrati. c'è anche un blog: isoladeicassintegrati.com

Inserito 19 novembre 2010 ore 06:27
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione