Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Scandalo Tezenis Titolare Nazi - Fascista Prende A Calci Una Dipendente


19 aprile 2011 ore 02:00   di Asile  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 732 persone  -  Visualizzazioni: 1245

è davvero assurdo pensare che nel 2011 avvengano ancora cose di questo tipo: Roma, centro commerciale "Porta di Roma" di Via Alberto Lionello, anche detto Bufalotta, negozio-franchising Tezenis: una commessa si ritrova sulla busta paga ben cinquanta ore in meno di lavoro segnate. Direte cosa c'è di strano? Nella generazione del precariato queste cose sono all'ordine del giorno. Purtroppo il grave non sta proprio in questo avvenimento.

Quando la giovane, bisognosa di quel lavoro che cercava da tempo, si reca da una delle sorelle proprietarie per avere spiegazioni riguardo l'ingiusto conteggio delle ore di lavoro svolte, la titolare non esita a risponderle che le ore di straordinario non le sarebbero mai state retribuite, anche se ne avesse fatte mille e che, se non le stava bene ciò, poteva anche presentare la lettera di dimissione. Sconvolgente, vero? Non è finita qua...


L'altra titolare del negozio, Vera Emilio, venuta a conoscenza del dibattito avvenuto tra la dipendente, di nome Sara, e l'altra titolare, nonchè sua sorella, non perde tempo e inizia a minacciare la ragazza, cercando di costringerla a firmare le dimissioni; Sara si ribella in quanto non trova giusto quello che sta subendo: iniziano le botte, Vera Emilio prende per il collo Sara e la spinge dentro un camerino del negozio, dove la ragazza cade inerme, al che inizia a riempirla di calci. La ragazza, scioccata e spaventatissima, implora alla titolare di fermarsi....... il peggio non sta neanche nella violenza fisica, ma in quella psicologica e morale che c'è nella risposta della signora :"Io non ho pietà neanche dei cani, mi inchino solo al duce".

Sara dopo quasi un'ora di violenze, firma le dimissione e scappa via da quel posto. "Le Iene", programma di italia uno, hanno già provveduto a denunciare l'accaduto, infatti i risultati sono visibili: su Facebook sono attive diverse pagine con migliaia di iscritti. Difendiamo i nostri diritti, no al capitalismo!

Articolo scritto da Asile - Vota questo autore su Facebook:
Asile, autore dell'articolo Scandalo Tezenis Titolare Nazi - Fascista Prende A Calci Una Dipendente
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione